Orcia Doc Az. Trequanda

Orcia Sangiovese Doc 2018 Az. Trequanda, ottenuto interamente con uve di Sangiovese, la fermentazione avviene in acciaio, dopo un periodo di maturazione in botti di legno e uno successivo di affinamento in bottiglia di almeno tre mesi, è pronto per essere immesso sul mercato. Non vengono aggiunti solfiti in nessuna fase, i pochi mg/l (<10) presenti nel vino sono riconducibili alla naturale attività dei lieviti. A livello sensoriale: si presenta nel calice con una bellissima tonalità rosso rubino intenso, accompagnato da una buona trasparenza, all’olfatto sprigiona eleganti sentori di frutti di bosco, violacciocca, bacche di ginepro, pepe nero e cacao, al palato è pieno ed appagante, con tannini poderosi ma setosi, un vino dotato di una buona struttura e lunga persistenza aromatica. Un vino ben fatto.

L’azienda Agricola Trequanda si sviluppa intorno all’omonimo Borgo all’ interno dell’ areale Orcia Doc, nella parte sud della provincia di Siena. Vanta un’estensione complessiva di 1200 ettari, immersa tra oliveti, seminativi e vigneti in un paesaggio da sogno, ove la pace regna sovrana. I vigneti occupano 55 ettari e sono posti ad un’altitudine media di 450 metri s.l.m.. A disposizione degli amanti della campagna e della natura ci sono due strutture ricettive. Il vitigno maggiormente coltivato dalla Cantina Trequanda è il Sangiovese, cuore pulsante della Doc Orcia, ma anche Merlot, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, e per quanto riguarda i vitigni a bacca bianca ci sono: Sauvignon Blanc, Chardonnay e Muller Thürgau. Il suolo è di origine argillosa e ricco di scheletro. L’azienda vanta un’ampia gamma di vini di ogni tipologia, non solo Orcia Doc, ma anche Chianti. A contribuire alla produzione di vini di elevata qualità, oltre ad un clima ideale, il suolo e i vitigni che hanno trovato un habitat ideale in questo splendido lembo di terra, ed una cantina all’avanguardia, c’è la preziosa collaborazione di un grande enologo, quale Riccardo Cotarella. I vini che vengono prodotti con la denominazione Orcia sono: Trecalici Orcia Sangiovese Doc Riserva, ottenuto interamente con l’omonimo vitigno, Orcia Doc Sangiovese, anch’esso ottenuto interamente con Sangiovese e Invidia Orcia Doc Rosso, ottenuto con 60% Sangiovese ed il restante con i vitigni alloctoni che sopra ho menzionato. Per quanto riguarda i vini bianchi: Ghirlandaia Toscana Igt, Poderino Toscana Igt e Riburno Toscana Igt Rosato. Trequanda produce anche Olio Extravergine di oliva e grappa. Ho visitato l’ azienda lo scorso 11 febbraio, ad accogliermi, l’ Enologo Carlo Pilenga, il quale con grande cordialità e professionalità mi ha descritto l’ azienda e condotto per un tour in cantina sia di vinificazione che di maturazione dei vini. A seguito la degustazione dei loro tre Orcia Doc è avvenuta in un’ apposita sala. E’ stato un vero piacere aver visitato l’ Azienda, anche se da anni conoscevo i loro vini. All you need is wine

Azienda Agricola Trequanda – Loc. Casino 53020 Trequanda  (Si) Tel. 0577 662001 e-mail: info@azienda-trequanda.it – www.azienda-trequanda.it

Il Borgo di Trequanda si trova tra la Val d’ Orcia e le Crete Senesi, arroccato su un poggio, conta circa 1300 abitanti ed è posta ad un’altitudine di 453 metri s.l.m., conosciuta anche come la città dell’olio. Un grazioso Borgo medievale che conserva il fascino con viuzze in pietra. Accedendo al centro da una delle due porte ci si imbatte nel Castello della famiglia Cacciaconti e la Chiesa romanica di San Pietro ed Andrea. Nelle immediate vicinanze si trovano due piccoli Borghi, quali Castelmuzio e Petroio, noti per la lavorazione della terracotta. Se spenderete del vostro tempo per una visita, non ve ne pentirete.

Pubblicato da

Ho lavorato a lungo in qualità di Maitre d'Hotel e sono un Sommelier Professionista. Dopo esperienze lavorative in Hotels, è all' Hotel Savoy di Londra che nasce la passione per il vino. Dopo aver frequentato il corso vini al Savoy Training Center, al ritorno in Italia ho frequentato i tre livelli da Sommelier con AIS. Mi piace partecipare alle varie kermesse enoiche e degustazioni guidate, approfondire e condividere le mie esperienze in maniera semplice su questo Blog. Mi piace inoltre calpestare vigneti e visitare aziende vitivinicole. Sono curatore di una rubrica su Ristorazione & Ospitalità. Altra grande passione è lo sci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.