img_20200201_1027201096977888031065032.jpgL’azienda vitivinicola Petrussa si trova ad Albana di Prepotto in provincia di Udine, nel cuore dei Colli Orientali del Friuli (Cof), in Friuli Venezia Giulia. Le sue radici risalgono al 1900, ma la la sua crescita qualitativa è più recente. Grazie ai fratelli Paolo e Gianni Petrussa, i quali dal 1986 hanno preso in mano le redini dell’azienda. Tra i filari si trovano viti di un età media di 20 anni. Tutti i vigneti sono inerbiti naturalmente, con lavorazioni al terreno che non modificano la struttura fisica del suolo, in modo da non sconvolgere la fisiologia della vite e quindi l’equilibrio del vigneto. G05Tutte le lavorazioni in vigna, nei vari periodi dell’anno sono svolte manualmente e gli interventi colturali vengono decisi in seguito ad un attento studio delle fasi fenologiche in relazione all’andamento climatico stagionale. Le vinificazioni sono condotte in modo tradizionale e lineare, mirate a valorizzare le caratteristiche primarie dell’uva. A Wine&Siena ho degustato i vini portati per l’occasione, e devo dire di avere trovato un grande equilibrio in ogni vino da me degustato. E’stato un vero piacere parlare con Paolo, ho trovato il momento favorevole, prima di vedere i banchi d’ assaggio con più visitatori. Seguono note di degustazione dei tre vini degustati al Santa Maria della Scala.

G00

Ribolla Gialla Igt 2018, si presenta nel calice con una bellissima tonalità giallo paglierino chiaro, brillante. Al naso emergono eleganti sentori di susina, di mela, di passiflora e di mandorla. Al gusto è piacevolmente secco, fresco e sapido, caratterizzato da una chiusura di grande pulizia, lunga e persistente. Un gran bel vino.

Friulano Doc 2018,  si presenta nel calice con una tonalità giallo paglierino luminoso. Al naso sprigiona intensi sentori di frutta bianca, di frutta gialla matura e di agrumi, tra cui la pesca, la pera e il pompelmo, note floreali di fiori bianchi, di fiori freschi di campo e leggere sfumature erbacee. Al gusto è compatto, verticale, avvolgente e scorrevole, connotato da una grande freschezza e da un finale di buona persistenza che si chiude su note piacevolmente sapide e leggermente mandorlate.

Schioppettino di Prepotto Doc 2016 si presenta nel calice con una tonalità rosso rubino profondo. Al naso libera intensi sentori di frutta matura e di confettura, tra cui la ciliegia, l’amarena, il lampone e la mora, note floreali di fiori secchi e di erbe della macchia mediterranea, sentori speziati di spezie dolci e di pepe. Al gusto è pieno ed appagante, fresco e sapido, caratterizzato da un tannino con trama fitta ma ben levigata. Finale lungo e duraturo.

http://www.petrussa.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.