Selenu

Selenu Vermentino di Gallura Docg Superiore 2020 Tenute Gregu, ottenuto interamente con uve dell’ omonimo vitigno, dopo la vinificazione, il vino viene mantenuto a contatto con i lieviti per un periodo di 4 mesi, a livello sensoriale: si presenta nel calice con una bellissima tonalità giallo dorato, al naso sprigiona eleganti sentori di pesca, melone, mango, salvia e note iodate che vanno a seguire una piacevole scia agrumata di mandarino, al palato è piacevolmente fresco ed avvolgente e prende impulso per una incredibile e lunga persistenza aromatica. Un gran bel Vermentino.

La storia delle Tenute Gregu affonda le radici nei primi anni 20 del 1900 in uno splendido lembo di terra, quale la Barbagia. La famiglia Gregu con grande passione e abnegazione si dedica alla coltivazione della vite, conseguentemente alla produzione di vino. I terreni delle Tenute Gregu occupano una superficie di circa 50 ha nelle campagne di Calangianus, in Gallura, su un terreno da disfacimento granitico posto ad un’altimetria di 500 m. slm., accomunato da un microclima peculiare, ove la vite ha trovato un habitat ideale per dare origine a vini complessi e contraddistinti da una grande piacevolezza di beva. La superficie vitata si estende su circa 30 ha suddivisi in due grandi appezzamenti che grazie all’ altitudine, all’esposizione ed un microclima consono conferiscono diverse nuances al vitigno principe della Gallura, il Vermentino di Gallura Superiore DOCG, che rappresenta l’85% della superficie vitata. Tra i filari si trovano anche Cannonau, Bovale e Carignano. Grazie a Gentian e Matteo Dettori, mi sono trovato di fronte al vino sopra descritto. All you need is wine

http://www.tenutegregu.com

Pubblicato da

Ho lavorato a lungo in qualità di Maitre d'Hotel e sono un Sommelier Professionista. Dopo esperienze lavorative in Hotels, è all' Hotel Savoy di Londra che nasce la passione per il vino. Dopo aver frequentato il corso vini al Savoy Training Center, al ritorno in Italia ho frequentato i tre livelli da Sommelier con AIS. Mi piace partecipare alle varie kermesse enoiche e degustazioni guidate, approfondire e condividere le mie esperienze in maniera semplice su questo Blog. Mi piace inoltre calpestare vigneti e visitare aziende vitivinicole. Sono curatore di una rubrica su Ristorazione & Ospitalità, rivista ed organo ufficiale dell'AMIRA, la quale mi ha recentemente nominato "Cavaliere dell'Ordine Enogastronomico di Santa Marta ". Altra grande passione è lo sci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.