Barolo

2012-07-29 178101551138759407203..jpg
Langhe (Cn)

Il Barolo è uno dei grandi vini italiani, il re dei vini o il vino da re, ottenuto dal monovitigno, sua maestà il Nebbiolo. Tuttavia, sono autorizzate le sottovarietà Lampia, Michet e Rosé. Un vitigno che matura tardivamente, quindi necessita di ottime esposizioni. Il suo colore si veste di rosso granato accompagnato da una buona trasparenza. Un vino molto longevo. L’areale si trova in Langa in provincia di Cuneo. I comuni ove viene prodotto questo straordinario vino sono oltre a Barolo, da cui il vino prende il nome, Castiglion Falletto, Serralunga d’Alba, Monforte d’Alba, La Morra, Diano d’Alba, Novello, Grinzane Cavour, Roddi, Verduno e Cherasco. La meritatissima denominazione di origine controllata risale al 1980. Il Barolo è un vino molto apprezzato sia nel Bel Paese che all’estero. Apprezzato molto nei paesi del nord Europa. Una perla enologica italiana. Il suolo varia da zona a zona, ma la composizione è prevalentemente argillosa e calcarea. I vigneti sono posti ad un altitudine che spazia dai 170 ai 540 metri sul livello del mare. Il paesaggio in questo stupendo lembo di terra è di impareggiabile bellezza. Il disciplinare indica che il vino deve affinare per almeno 3 anni, di cui almeno 18 mesi in botte per poter essere Barolo. Con 5 anni di affinamento diventa Barolo Riserva. I vigneti sono divisi in Cru, alcuni su tutti Cannubi, Villero, Bussia. Il Barolo a tavola è il compagno ideale di brasati, di arrosti di carne rossa, di selvaggina, ma anche di formaggi stagionati. Sono stato alcune volte in Langa ed ho partecipato alle ultime due edizioni di Grandi Langhe, nell’occasione ho visitato anche qualche azienda vitivinicola e degustato molti vini. Anche quando partecipo a Vinitaly, mi fa sempre piacere visitare il padiglione Piemonte, degustare vini e conversare con i produttori. Un vino che amo molto e con il passare del tempo riesco ad apprezzarlo sempre di più.

2012-07-28 196439579671025123063..jpg
Langhe (Cn)

Pubblicato da

Ho lavorato a lungo in qualità di Maitre d'Hotel e sono un Sommelier Professionista. Dopo esperienze lavorative in Hotels, è all' Hotel Savoy di Londra che nasce la passione per il vino. Dopo aver frequentato il corso vini al Savoy Training Center, al ritorno in Italia ho frequentato i tre livelli da Sommelier con AIS. Mi piace partecipare alle varie kermesse enoiche e degustazioni guidate, approfondire e condividere le mie esperienze in maniera semplice su questo Blog. Mi piace inoltre calpestare vigneti e visitare aziende vitivinicole. Sono curatore di una rubrica su Ristorazione & Ospitalità. Altra grande passione è lo sci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.