Farine e Sangiovese a Mocenni

Il Paradiso all’ improvviso

Oggi ho partecipato all’evento “Farine e Sangiovese a km 0”, all’ interno della   Tenuta Mocenni Bindi Sergardi, btrhdrcon la collaborazione di EnoClub Siena , capitanata da Davide Bonucci. L’ azienda si trova nel comune di Castelnuovo Berardenga, sulle dolci colline senesi, definito il più senese di tutti, rispetto agli altri comuni ove si produce Chianti Classico, proprio per la sua vicinanza alla città. Per raggiungerlo arrivo a Quercegrossa, svolto in via Petroio e da qui percorro circa 4 km su una strada immersa tra uliveti, vigneti e cipressi, per poi inoltrarsi nell’ultimo tratto incastonato nel bosco.

Appena sceso dall’ auto un panorama straordinario su Siena e la Val d’Orcia con il Monte Amiata sullo sfondo mi cattura l’ attenzione.btr A sinistra bellissimi vigneti e sul crinale ancora bosco con meravigliosi colori autunnali. Entriamo all’interno della Tenuta e ancor prima di entrare nella sala degustazione, Alessandra Casini Bindi Sergardi , titolare dell’ omonima azienda, ci da il benvenuto di fronte a un camino old style introducendoci lo chef Tommaso Vatti, patron de La Pergola di Radicondoli. Appena arrivati tutti gli invitati inizia la degustazione vini e pizze Gourmet. Il vitigno protagonista è il Sangiovese in purezza in tutti i vini appositamente preparati per l’occasione.

btrhdr

Bindi Sergardi

La famiglia originaria di Montalcino, dal 1349 trasferitasi a Siena è proprietaria di tre Tenute, ognuna nell’ omonima provincia, in tre comuni diversi, Castelnuovo Berardenga, Monteriggioni e Chiusi , con caratteristiche territoriali diverse. Qui ci troviamo molto vicino a Vagliagli dove i vigneti si trovano ad un altitudine di 500 metri, i suoli ricchi di alberese e galestro e la buona esposizione a sud, danno origine a vini di buona struttura ed eleganza.  In degustazione 5 vini provenienti da Tenuta Mocenni e Tenuta I Colli. http://www.bindisergardi.it

Tommaso Vatti

Chef de La Pergola di Radicondoli, è molto legato alla tradizione della cucina del territorio. Uno sperimentatore di farine, impasti e abbinamenti pensati con prodotti di qualità.Gestisce con la Famiglia il suo Locale, appena insignito del riconoscimento i Tre Spicchi della guida Pizzerie d’Italia del Gambero Rossohttp://www.lapergoladiradicondoli.it

I VINI IN DEGUSTAZIONE

SERGARDO Chianti Classico  2015btr si presenta nel calice con un bel colore rubino intenso, al naso ti colpisce per le sue note floreali e frutta te, ciliegia,  mammola  ,lampone e rosa. Al gusto un tannino elegante e una buona freschezza conferiscono a questo vino una buona  facilità di beva. Buona morbidezza.

NICCOLO’ 2016 Igt Toscanabtr,si presenta nel calice con un bel colore rosso rubino intenso,al naso evidenti note di frutta matura tipiche del vitigno, al sorso dimostra una maggiore morbidezza dovuta al”Governo”, una pratica molto usata in passato. Un vino abbinabile a tanti piatti ti(pici) del territorio.

LA GHIRLANDA Chianti Classico  2016btr, si presenta nel calice con un bel colore rosso rubino intenso, al naso  sentori floreali e fruttati si fondono in una buona complessità, frutti di bosco, ciliegia ,tabacco e pepe,al gusto è piacevole con tannini vellutati, sapido e di buona persistenza, ricco ed appagante.

CALIDONIA Chianti Classico Riserva 2015btr sì presenta nel calice con un bel colore rosso rubino intenso ,al naso è complesso e intenso,le note fruttate vanno a seguire note più speziate,di pepe, cannella, cacao e liquirizia .Al gusto una bella polpa , con tannini molto presenti e freschezza che si vanno ben a mitigare con una buona struttura.

MOCENNI 89 Chianti Classico Gran Selezione  2015btr, si presenta nel calice con un bel colore rosso rubino intenso,  Al naso un tripudio di frutta rossa, pompelmo , melagrana e incenso. Al gusto è pieno, tannini ben levigati, con buona spalla fresca ,ne fanno un vino estremamente piacevole e incredibilmente lungo,con buona mineralità. Che bel vino

PIZZE  GOURMET IN DEGUSTAZIONE

Margherita, con pomodoro,mozzarella e basilico.

La Vegetariana, con verdura di stagione,  pomodoro del Piennolo, oliva taggiasca e capperi di Pantelleria.btr

Impasto integrale, con burrata pugliese prosciutto di Cinta Senese  e pecorino in fiocchi.

Impasto semi integrale, con spalla arrosto di Cinta Senese, crema di fagiolo rosso di Lucca e castagna bollita.btr

Impasto al cacao, con cinghiale sfilettato alla Maremmana, lardo di Cinta Senese,  olive di Ferrandina e pecorino in fiocchi.

Una domenica trascorsa bene, che ti ricorda quanto siamo fortunati a vivere in questo lembo di Terra , Siena e provincia.

All you need is wine

btr

 

Annunci

Sono un Maitre/Sommelier, dopo esperienze come all' Hotel Savoy di Londra nasce la passione per il vino .In Italia ho frequentato i tre livelli da Sommelier. Partecipo spesso a anteprime e degustazioni, mi piace approfondire e condividere. Mi piace inoltre calpestare vigneti e visitare aziende vitivinicole. Altra grande passione è lo sci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.