È dal 1988 che ogni anno viene pubblicata la Top 100 di Wine Spectator, un’autorevolissima rivista di vino Usa, da molti considerata la Bibbia del Vino. In attesa della classifica definitiva che avverrà il 14 dicembre p.v., tra i primi 10 vini al mondo sono già stati anticipati 9 vini che vanno dal 10° al 2° posto, di cui 2 vini sono italiani, rispettivamente al 7° e 3° posto: N° 7 Massolino Barolo 2016 – Serralunga d’Alba – Score 95

N° 3 San Filippo Brunello di Montalcino Le Lucére 2015 – Score 97

La selezione dà la priorità anche alla qualità (in base al punteggio), al valore (in base al prezzo) e alla disponibilità (in base al numero di casse prodotte o importate negli Stati Uniti). Questi criteri vengono applicati ogni anno ai vini classificati come eccezionali (90 punti o superiore sulla scala di 100 punti di Wine Spectator ) per determinare la Top 100.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.