Merano WineFestival 2020, back to the roots

kurhaus_out7699956295208642671.jpg
Das Kurhaus

Merano è una bellissima cittadina circondata dalle montagne ed attraversata dal torrente Passirio che confluisce nell’Adige. Conosciuta per i mercatini di Natale, per le Terme, per l’Ippodromo, per i suoi edifici in stile Art Nouveau, per il sentiero di Sissi, per Merano 2000, una zona sciistica e molto altro ancora. Ma  per gli appassionati di vino come me è il Merano WineFestival, un motivo plausibile per venire ogni anno con il desiderio di poter  incontrare produttori e degustare i loro vini, il tutto sotto un unico tetto, selezionati da una attentissima commissione. Quando nel 1992 è nata la kermesse, in Italia si parlava di qualità, a Merano, si parlava di eccellenza, infatti è una delle più importanti kermesse italiane che sin dall’inizio ha puntato alle  tantissime eccellenze enogastronomiche italiane ed internazionali. L’edizione 2020 è definita “slow”, quindi un maggior interesse nel partecipare, anche dovuto al digiuno imposto dal lockdown.

15887809852062924649596288600094.jpg
Helmut Köcher 

La macchina organizzativa di Merano WineFestival, capitanata dal WineHunter Helmut Köcher, patron della manifestazione, ha dovuto affrontare il grave problema della Pandemia,  Covid-19 e ridisegnare e stravolgere la kermesse, sia in termini di distanziamento sociale che in varie altre norme per la sicurezza sia dei produttori e personale di servizio che dei visitatori. La 29esima edizione è in programma all’interno dei magnifici saloni della Kurhaus, e in altre locations nella stupenda città di Merano dall’ 6 al 10 Novembre 2020.

Merano WineFestival è una  bellissima Kermesse, unica nel suo genere. Un evento glamour, al quale ogni appassionato del nettare di Bacco, piace partecipare.  Ogni anno ha luogo a novembre, mese molto consono per i produttori di vino . La prima in Italia pensata con questo nome dal patron Helmuth Köcher. La prima pensata a percorrere  con un unico calice un’ analisi sensoriale di vini, presentandosi  ai vari banchi d’assaggio. Anche quest’anno dovuto a questo invisibile nemico ci saranno molte novità ed un programma ricco di side-events. Per ogni dettaglio vi invito a visitare il sito dedicato: http://www.meranowinefestival.com

Merano-e1589965510479

Adriano Guerri

Pubblicato da

Ho lavorato a lungo in qualità di Maitre d'Hotel e sono un Sommelier Professionista. Dopo esperienze lavorative in Hotels, è all' Hotel Savoy di Londra che nasce la passione per il vino. Dopo aver frequentato il corso vini al Savoy Training Center, al ritorno in Italia ho frequentato i tre livelli da Sommelier con AIS. Mi piace partecipare alle varie kermesse enoiche e degustazioni guidate, approfondire e condividere le mie esperienze in maniera semplice su questo Blog. Mi piace inoltre calpestare vigneti e visitare aziende vitivinicole. Sono curatore di una rubrica su Ristorazione & Ospitalità. Altra grande passione è lo sci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.