eventi

ViniVeri Assisi

Logo-Assisi-2020-200x420Domani 13 gennaio torna la terza edizione di ViniVeri Assisi. Un evento molto interessante, al quale ho partecipato le due precedenti edizioni,  e non ho alcuna esitazione  a  consigliarla a tutti gli amanti del Nettare di Bacco. La terza edizione per ViniVeri Assisi, sarà uno dei primi appuntamenti con i Vini secondo Natura del 2020 si svolgerà infatti, lunedì 13 gennaio dalle 10 alle 17 presso l’Hotel Valle di Assisi – via San Bernardino da Siena 116, a Santa Maria degli Angeli (PG) nel cuore verde d’Italia.

 

Una giornata per conoscere personalmente vignaioli “custodi d’identità” che da quasi due decenni hanno scelto con convinzione una via filosofica e produttiva di artigianalità, naturalità, sostenibilità tanto in vigna quanto in cantina.

img_20190114_140458691476516015475028.jpg

Presenti ad Assisi 60 produttori con oltre 200 etichette di vino in degustazione. Un occasione per incontrare i vignaioli soci del Consorzio, che ha appena rinnovato il direttivo con il nuovo presidente Paolo Vodopivec.

Uno sguardo d’insieme prima della XVII edizione di Viniveri, la storica manifestazione dedicata ai vini naturali che si terrà come di consueto a Cerea (VR) dal 17 al 19 aprile 2020.

Naturalità, territorio, rispetto dell’ambiente, emozione, identità, artigianalità: dal 2004 i vignaioli del Consorzio Viniveri portano avanti con convinzione il loro approccio produttivo artigianale, sostenibile ed ecocompatibile. Declinandolo sempre alla massima qualità, piacevolezza ed eleganza.

IMG_20180115_155737

Lo si potrà scoprire ad Viniveri Assisi 2020: dalla fine potenza dei nebbioli di Rinaldi e Rivella al Moscato passito di Ezio Cerruti ed altre espressioni piemontesi come Cascina delle Rose, Cascina Fornace, Laiolo Reginin, Andrea Tirelli.

Tante le bollicine naturali, dai prosecchi col fondo di Casa Coste Piane, Cà dei Zago e Carolina Gatti a quelle di Emilia sur lie con Angol d’Amig, Crocizia, Podere Giardino, Podere Cipolla e TerraQuilia.

I vini macerati friulani di Ronco Severo, La Castellada, Dario Princic  e i produttori del Carso Vodopivec, Zidarich e Skerlj. Fino agli sloveni Mlečnik, Slavček e Šuman.

E ancora, il Veneto Breganze di Fattoria La Costa, la Toscana di Carla Simonetti, Podere Luisa, Pierini & Brugi, Le Calle,  Pian del Pino, Poggio di Cicignano, Vitae. L’Umbria con il Sagrantino di Paolo Bea, Raìna e i vini di Cantina Ninni. Le Marche, tra Bordò e Montepulciano, con Oasi degli Angeli, Valter Mattoni, Maria Letizia Allevi, Irene Cameli, Maria Pia Castelli, Aldo Di Giacomi, Clara Marcelli.

Il Montepulciano d’Abruzzo di Praesidium e Francesco Massetti, il Lazio con il vino prodotto dalle suore di clausura del Monastero Trappiste di Vitorchiano, i vini del Vecchio Poggio e il Cesanese di La Visciola, Gioacchino Milana, Carlo Noro, la Campania di Boccella, Casebianche e Zampaglione “Don Chisciotte” , la Sicilia con il Censo, Grottafumata e il passito di Pantelleria di Ferrandes.

Non mancherà la Francia naturale con Philippe Pacalet e gli Champagne di Charlot Père & Fils.

Come sempre saranno presenti anche alcuni produttori di eccellenze agroalimentari del territorio come Agrisperanza 1892, i salumi de i Fondi, il Birrificio dei Perugini, la Roveja di Civita di Cascia, lo zafferano di Ro.Lo oltre a Valle Scannese con i formaggi bio dal Parco Nazionale d’Abruzzo.

img_20190114_1428365497472414389757657.jpg

Categorie:eventi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.