img_20191104_1434336825413673123617011.jpgL’azienda vitivinicola Ventolaio si trova a Montalcino, patria dell’omonimo Brunello, perla enologica italiana. Si trova nella zona sud/sud-est. I vigneti sono posti ad un altitudine media di 400 metri slm. Gli ettari vitati sono circa 14, suddivisi in 8 ettari di Brunello di Montalcino,  2 di Rosso di Montalcino e 4 di Sant’Antimo, immersi tra boschi secolari tra queste straordinarie colline che ci offrono scorci mozzafiato. Dopo quattro generazioni, oggigiorno la proprietà è gestita da Fanti Luigi e Maria Assunta, assieme ai figli. Per quanto riguarda i vini, ogni fase della produzione è affidata all’esperienza e competenza dell’enologo Maurizio Castelli e del suo stretto collaboratore Luca Felicioni; Maurizio si occupa, infatti, di supervisionare ogni singolo processo, sia in vigna, dalla fase vegetativa della vite alla vendemmia, che in cantina, dalla vinificazione fino alla commercializzazione della bottiglia.

VENTOLAIO_715-OK.jpg Ho conosciuto e degustato i vini di questa bellissima realtà ilcinese, varie volte nell’occasione di Benvenuto Brunello, e pochi giorni fa all’interno dei Saloni di Posta Donini Historic Hotel a Perugia. A Perugia, Partesa ha organizzato l’evento “Wine Club“, mi sono presentato al banco d’ assaggio, ed ho degustato i 2 Brunello, seguono note sensoriali.

SLIDE-HOME.jpg

Brunello di Montalcino 2013 , si presenta nel calice con una tonalità rosso rubino, con riflessi aranciati. Al naso è intenso, sprigiona sentori di ciliegia, di viola, di sottobosco, di cacao e di tabacco. Al gusto un attacco tannico ben amalgamato con freschezza, sapidità e morbidezza, ne fanno un sorso pieno e soddisfacente. Se vi devo descrivere la persistenza è sicuramente lunga.

Brunello di Montalcino Riserva 2012, si presenta nel calice con una bellissima tonalità rosso rubino intenso, con riflessi granata. Al naso una buona complessità ci rimanda a  sentori dominanti di frutti rossi, in particolare di marasca, tabacco, pepe nero, cannella e sottobosco. Al gusto è ricco e piacevole, con un buon equilibrio, i suoi tannini  sono ben presenti,  ma al contempo vellutati. Un vino di interminabile persistenza. Ma che buon vino ragazzi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.