Das Gewuerztraminer

Un bellissimo articolo di Nicola Masiello.

Wine&Siena 2019 .
MASTERCLASS sui Gewürztraminer Altoatesini
Masterclass di apertura dedicata ai Gewürztraminer Altoatesini guidata da Helmuth Koecher e dal sottoscritto ,partendo dalla storia del vitigno per arrivare al vino, passando per il territorio. La storia ci dice che il Gewürztraminer in origine chiamato “Termeno” era presente in alto Adige fin dal XII secolo. Dopo anni lunghissimi di oblio, dovuti alla scarsa redditività ed alla difficoltà di allevamento, questo vitigno è stato “esportato” in Alsazia, Renania e Palatinato assumendo nel tempo nomi diversi in base alla zona di produzione o addirittura classificato come mutamento genetico di altri vitigni. Oggi è universalmente riconosciuto come vitigno autoctono della zona di Termeno: siamo nella bassa Atesina fra Termeno e Cortaccia in provincia di Bolzano.
L’etimologia della parola Gewürz (spezia in tedesco) e Traminer (traduzione tedesca di Termeno) chiarisce sin da subito la tipologia del vino: Speziato di Termeno, dove speziato è riferito all’ampiezza del ventaglio aromatico, dalla frutta fresca acida, anche in polpa, alle note floreali e minerali e alla speziatura vera e propria che si ritrova soprattutto in quei vini che hanno avuto un buon affinamento ed un’ evoluzione importante-
Dobbiamo precisare che la bassa resa per ettaro , le forme di allevamento ed il clima fanno di questo vitigno / vino una particolarità della zona di origine e lo marcano in senso qualitativo .
Partendo dai terreni con altitudine tra i 250 e i 400 mt, troviamo zone di varia origine e tessitura e quindi zone calcaree, altre di tipo stratificatosabbioso/argilloso , altre con marne: tutto ciò contribuisce alla valorizzazione della biodiversità; se a questo aggiungiamo il fattore termico molto marcato con importanti escursioni giorno/notte ,ore di insolazione e buona ventilazione, il quadro è completo per capire il carattere del vino in origine. A questo si deve aggiungere il fattore “pratiche di cantina” o” brand aziendale”che condizionano soprattutto la longevità del vino, consegnandoci vini freschi ed accattivanti contrapposti a vini di maggior struttura e complessi atti ad un invecchiamento medio/lungo.

locandina_siena.jpg
Note di degustazione
Baron Longo: 2016 Hohenstein Alto Adige- Sudtirol Doc
Giallo paglierino, dorato all’unghia di buona trasparenza e densità. Al naso richiama la nota marcata della rosa su polpa di frutto bianco in maturazione e richiami al mango ed uva del deserto, minerale. Al gusto è caldo ,di corpo, fresco con ritorni piacevoli al frutto bianco, sapido.

Castelfeder: 2017 Gewürztraminer ’Von Lehm’ Alto Adige-Sudtirol Doc
Giallo paglierino carico, appena dorato all’unghia, scorrevole. Naso ampio, evidenzia soprattutto il frutto acido anche in polpa su note floreali importanti di rosa e leggero richiamo alla noce moscata. Al gusto è caldo, fresco vivo,persistente richiama il frutto olfattivo,sapido.

Elena Walch: 2017 Gewürztraminer ” Vigna kastelaz’ Alto Adige-Sudtirol Doc
Giallo paglierino, brillante , buona trasparenza, naso importante con note marcate di polpa bianca in bacca, frutti esotici in maturazione ,accenni speziati dolci, fiori bianchi dal tiglio al giglio, note di melone bianco. Al gusto sicuramente caldo quasi in equilibrio per un residuo zuccherino percettibile che copre una buona spalla acida,minerale,lungo.

Schreckbichl- Colterenzio. : 2017 Gewürztraminer Lafoa Alto Adige- Sudtirol Doc
L’espressione cromatica denota una grande limpidezza, quasi brillante, nella tonalità giallo paglierino. Naso complesso con forte presenza di rosa quasi a nascondere le note fruttate acide e tropicali, percezione di iodato, Al gusto si presenta caldo e di corpo,buona freschezza di beva con chiusura sapida.

Kellerei Tramin: 2017  Gewürztraminer Alto Adige -Sudtirol Doc
Il giallo paglierino carico vira su un leggero dorato, trasparente e scorrevole.
Al naso fiore importante, dalla rosa al gelsomino, la parte fruttata molto presente anche in polpa gialla e tropicale, spezia dolce e mineralità. Al gusto è caldo, di corpo con beva importante, marcato residuo zuccherino, sapido.

Tenuta J.Hofstatter: 2016 Kolbenhof Vigna Gewürztraminer Alto Adige-Sudtirol Doc.
Giallo Paglierino con riflessi dorati ,poco scorrevole, limpido. Naso complesso , elegante, ampio nelle note fruttate di polpa bianca acida e mango, floreale marcato di rosa e tiglio su speziatura dolce, minerale. Al gusto è caldo ,di corpo pieno ,quasi rotondo con zuccheri presenti, lungo e minerale.

Weinberghof Belutti:: 2017 Gewürztraminer  ’Plon’ Alto Adige-Sudtirol Doc
Il colore paglierino lascia trasparire riflesso dorati, trasparente. Naso intenso e persistente nelle note di litchi e pompelmo maturo, floreale di rosa con richiami speziati di chiodi di garofano e uva appassita.
Al gusto si presenta con beva importante, piena, abbastanza equilibrato con spalla acida coperta, buona mineralità.

Weingut Ritterhof: 2017 Auratus Gewürztraminer Alto Adige-Sudtirol Dop
Giallo paglierino carico con riflesso dorato, buona trasparenza, poco denso. Naso complesso ,intenso di grande piacevolezza dal fiore di rosa al tiglio, speziato con note di minerale fumè. Al gusto è caldo, rotondo di grande finezza e persistenza richiama la parte olfattiva, sapido.
Nicola Masiello

IMG_20171017_174346.jpg
TERMENO
Annunci

Pubblicato da

Sono un Maitre/Sommelier, dopo esperienze come all' Hotel Savoy di Londra nasce la passione per il vino .In Italia ho frequentato i tre livelli da Sommelier. Partecipo spesso a anteprime e degustazioni, mi piace approfondire e condividere. Mi piace inoltre calpestare vigneti e visitare aziende vitivinicole. Altra grande passione è lo sci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.