PUGNITELLO

Il nome richiama la forma di un piccolo pugno del suo grappolo. La foglia è di media grandezza, pentagonale, quinquelobata. Il grappolo è piccolo, leggero, molto corto, piramidale, generalmente compatto. Presenta elevata vigoria e scarsa produzione. La buccia spessa ed elastica dei suoi acini gli conferisce una buona resistenza. Se ne ottiene  un vino di grande spessore, molto profondo e persistente, con tannini morbidi ed eleganti, dà il meglio di sè su terreni tendenzialmente calcarei; in assemblaggio conferisce morbidezza, setosità e persistenza gustativa.

Pugnitello Del Rinascimento 2013 Igt Az. Piandaccoli

Si presenta nel calice con una bellissima tonalità rosso rubino intenso,  all’ olfatto ci rimanda a sentori di fresco fruttato, balsamico e minerale.Ciliegia, lampone, fragola,prugna, pepe ed eucalipto.Al gusto giustamente tannico ed elegante. Una buona struttura ne annuncia la longevità, ma lo rende anche attuale e godibile in abbinamenti gourmet con i piatti di carne della tradizione toscana. Ottenuto da Pugnitello in purezza.
Affinamento in tonneaux da 5Hl per 15 mesi
Affinamento in bottiglia: minimo 15 mesi
Informazioni dal sito aziendale

Foto e degustazione: Adriano Guerri

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.