Grandi Langhe 2023

Dal 30 al 31 gennaio p.v. torna il tanto atteso evento “Grandi Langhe”. Avrà luogo nella splendida cornice delle OGR – Officine Grandi Riparazioni di Torino. Saranno presenti oltre 240 aziende vitivinicole, pronte a farci degustare le nuove annate in anteprima di Langhe e Roero. In questa edizione è inoltre, possibile degustare i vini dell’Alto Piemonte (nebbiolo) in un unico e grande banco d’assaggio. La kermesse apre i battenti alle 10:00 e chiude alle 17:00 per ambedue le giornate. Saranno presenti molti Buyers, Importatori, Ristoratori, Giornalisti e Wine Blogger nazionali ed internazionali. A mio avviso è un evento molto appassionante, per conoscere il programma completo, consiglio di visitare il sito ufficiale: http://www.grandilanghe.com.

Pubblicato da

Ho lavorato a lungo in qualità di Maître d'Hotel e sono un Sommelier Professionista. Dopo esperienze lavorative in Hotels, è all' Hotel Savoy di Londra che nasce la passione per il vino. Dopo aver frequentato il corso vini al Savoy Training Center, al ritorno in Italia ho frequentato i tre livelli da Sommelier con AIS. Mi piace partecipare alle varie kermesse enoiche e degustazioni guidate, approfondire e condividere le mie esperienze in maniera semplice su questo Blog. Mi piace inoltre calpestare vigneti e visitare aziende vitivinicole. Sono curatore di una rubrica su Ristorazione & Ospitalità, rivista ed organo ufficiale dell'AMIRA, la quale mi ha recentemente nominato "Cavaliere dell'Ordine Enogastronomico di Santa Marta " e "Gran Maestro della Ristorazione". Un' altra grande passione è lo sci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.