Le Orme di Michele Chiarlo

Le Orme Barbera d’Asti Docg 2019 Az.Michele Chiarlo, ottenuto con uve dell’omonimo vitigno provenienti da diversi vigneti del sud astigiano, con particolare riferimento ai vigneti del Podere La Court e Montemareto a Castelnuovo Calcea, La Serra a Montaldo Scarampi e Costa delle Monache ad Agliano. Affina almeno 16 mesi prima dell’uscita in commercio. A livello sensoriale: si presenta nel calice con un bellissimo colore rosso rubino con riflessi violacei; al naso sprigiona eleganti sentori di violetta, ciclamino, pervinca, ciliegia, lampone e ribes, impreziosite da note speziate; al palato è piacevolmente fresco e sapido, un vino suadente e leggiadro. Una favorevole annata dona al vino una lunga persistenza aromatica. Ottimo con pasta al pomodoro, pizza, baccalà alla livornese e carni bianche in genere. Ottimo anche il rapporto “qualità/prezzo”.

L’azienda vitivinicola  “Michele Chiarlo” si trova a  Calamandrana nel cuore dell’astigiano a poca distanza da Canelli. Fondata nel 1956 da Michele Chiarlo, negli anni a seguire avrà uno sviluppo importante, acquistando vigneti nelle migliori zone del Piemonte. Oggi l’azienda vanta 110 ettari vitati nelle Langhe, nel Monferrato e Gavi. Spiccano alcuni tra i migliori Cru,  a Barolo: Cannubi e Cerequio, a Barbaresco: Asili e Faset  e a Nizza: La Court. Nei vigneti, i vitigni maggiormente coltivati sono: Nebbiolo, Barbera, Dolcetto, Moscato,  Arneis e Cortese. Michele, il patron dell’azienda è affiancato dai figli Stefano e Alberto. I vigneti  vengono condotti attraverso la lotta integrata, un progetto che mira alla sostenibilità. In cantina grandi attenzioni per poter far esprimere il vitigno al meglio con il giusto affinamento in legno. Michele Chiarlo possiede Palás Cerequio un Wine Resort di lusso, sorge a La Morra presso l’omonima e antica borgata, al centro di una delle aree più vocate alla produzione del Barolo, uno dei più prestigiosi vini al mondo, ideale per coloro che vogliono concedersi qualche giorno di riposo ove il vino e al centro dell’ attenzione. Michele Chiarlo produce 25 etichette diverse, ognuna nella propria tipologia di eccellente qualità. Un produttore, il quale con il passar degli anni ha raggiunto grandi traguardi nell’ intero panorama vitivinicolo italiano e mondiale. Con amici e colleghi con i quali condivido la passione per il nettare di Bacco, a gennaio 2020 mi sono recato in azienda per una visita e degustazione di alcuni dei loro vini. Malgrado la visita avvenne di domenica pomeriggio, fummo accolti con grande cordialità e professionalità dal Sig. Alberto Colla: Social media & Hospitality. Sono lieto di trovare i vini di Michele Chiarlo dal mio enotecario di fiducia. All you need is wine

Pubblicato da

Ho lavorato a lungo in qualità di Maitre d'Hotel e sono un Sommelier Professionista. Dopo esperienze lavorative in Hotels, è all' Hotel Savoy di Londra che nasce la passione per il vino. Dopo aver frequentato il corso vini al Savoy Training Center, al ritorno in Italia ho frequentato i tre livelli da Sommelier con AIS. Mi piace partecipare alle varie kermesse enoiche e degustazioni guidate, approfondire e condividere le mie esperienze in maniera semplice su questo Blog. Mi piace inoltre calpestare vigneti e visitare aziende vitivinicole. Sono curatore di una rubrica su Ristorazione & Ospitalità, rivista ed organo ufficiale dell'AMIRA, la quale mi ha recentemente nominato "Cavaliere dell'Ordine Enogastronomico di Santa Marta ". Altra grande passione è lo sci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.