MOSNEL: TUTTI GLI APPUNTAMENTI PER IL FESTIVAL FRANCIACORTA

Nei weekend dell’11 e 12 e del 18 e 19 settembre l’azienda di Camignone ospita degustazioni, pic nic, laboratori e cacce al tesoro tra i vigneti

Mosnel apre le sue porte in occasione del Festival Franciacorta, in programma l’11, il 12, il 18 e il 19 settembre in tutte le cantine della denominazione aderenti all’iniziativa. Per questi due fine settimana dedicati alla scoperta delle eccellenze del territorio che si affaccia sul lago d’Iseo, l’azienda di Camignone (Brescia) guidata dai fratelli Giulio e Lucia Barzanò propone una fitta serie di appuntamenti tra cui scegliere: degustazioni, pic nic, laboratori oppure cacce al tesoro tra i vigneti che circondano la tenuta.
Per chi vuole scoprire o approfondire la conoscenza dei vini dell’azienda, Stile Mosnel è il percorso ideale: dopo la visita alle cantine seicentesche, si potranno assaggiare tre dei quattro Franciacorta che contraddistinguono l’opera di Mosnel, scegliendo tra Brut, Rosé, Pas Dosé e Satèn. Se invece si ha poco tempo e si preferisce una visita più veloce, la soluzione è Degusta e via!, che comprende l’assaggio di due Franciacorta tra Brut, Brut Nature, Pas Dosé, Rosé, Satèn 2016, senza la visita all’azienda.
Dall’acino al bicchiere, invece, è un’avvincente esperienza sensoriale in cui, dopo la visita alla cantina, partendo dalla degustazione delle uve Chardonnay, Pinot Bianco e Pinot Nero sarà possibile ripercorrere le evoluzioni dal mosto al vino fino ad arrivare alla degustazione del Franciacorta Brut DOCG. Un altro appuntamento in programma in occasione del Festival Franciacorta è l’anteprima delle Riedizioni 2020: dopo la visita alle cantine, sotto la guida esperta dell’enologo Flavio Polenghi, sarà possibile indagare come il tempo lavora nei Franciacorta dopo un lungo contatto con i lieviti o dopo il dégorgement. In assaggio, in anteprima assoluta, il Franciacorta Extra Brut EBB 2010 e il Franciacorta Pas Dosé Rosé “Parosé” 2010 “Riedizione 2020”, rimasti sui lieviti per ben nove anni e mezzo e disponibili soltanto a partire da ottobre 2021. La stessa annata dei due Franciacorta sarà in assaggio anche nella versione presentata originariamente, con dégorgement nel 2015.
Per gli appassionati di cosmetica naturale e homemade, sarà possibile invece partecipare al laboratorio di Paola Lambardi, conosciuta anche con il nome di Cosmo Splash, direttore creativo, designer editoriale e giornalista che dal 2010 guida corsi per l’autoproduzione di saponi, creme e cosmetici naturali. Durante il laboratorio verranno realizzati un balsamo labbra protettivo e una maschera per il viso con succo d’uva della Franciacorta, farina d’avena e il miele prodotto dalle api nei vigneti Mosnel, a conduzione biologica dal 2014. Ogni partecipante, al termine del corso, potrà portare a casa i prodotti realizzati assieme alle ricette e ai consigli per riprodurli. Dopo il laboratorio seguirà una visita guidata alla cantina e un brindisi finale con il Franciacorta Brut DOCG.
Per chi vuole perdersi tra i filari dei vigneti, invece, le proposte sono due: i Pic Nic d’Autore in Vigna e La Caccia al Tesoro in Vigna al Tramonto. I menù dei pic nic sono stati creati appositamente da quattro ristoranti del territorio: Dispensa Franciacorta, Due Colombe, Osteria Quattro Rose e Cadebasi. Il pacchetto comprende la visita guidata alle cantine, il menù per una persona e, ogni due persone, una bottiglia di Franciacorta Brut DOCG, due calici e uno zainetto termico. Infine, la Caccia al Tesoro in Vigna al Tramonto, organizzata in collaborazione con l’agenzia turistica bresciana Millemonti, è un’esperienza adatta a tutta la famiglia: una prova a squadre in cui l’obiettivo è trovare tutte le “lanterne” intermedie con i diversi indizi, e infine scoprire dove si trova il tesoro nascosto.
Tutti gli appuntamenti in programma nel fitto calendario Mosnel in occasione del Festival Franciacorta sono esclusivamente su prenotazione. Per il calendario completo degli appuntamenti, per informazioni e prenotazioni visitare il sito www.mosnel.com, alla sezione “Visite e degustazioni”.

Fonte: Ufficio Stampa – Beatrice Bianchi beatrice@studiocru.com
Chiara Brunato chiara@studiocru.com
Studio Cru
la buona comunicazione
Viale Verona, 98
36100 Vicenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.