blog

Tour del Chianti

Fèlsina

img_20191202_1055144019965240844603172.jpg Fèlsina è un azienda vitivinicola che non ha bisogno di presentazioni, comunque è  posta a due passi dal centro storico di Castelnuovo Berardenga. Siamo all’interno dell’areale del Chianti Classico,  ma l’azienda vanta anche vigneti nella sottozona del Chianti Colli Senesi. Castelnuovo è il comune più a sud di tutto l’areale del Chianti Classico ed il più vicino a Siena. Per molti è considerato il  Chianti Classico più brunelleggiante, proprio per la sua posizione. Le dolci colline, intervallate da vigneti,  oliveti,  cipressi,  boschi e Borghi ne tracciano un paesaggio di ineguagliabile bellezza. Il vitigno principe è sua maestà ” Il Sangiovese ” che da sempre la Fattoria di Fèlsina  ha dato origine a vini in purezza con questo straordinario vitigno. L’azienda possiede circa un centinaio di ettari vitati, posti ad un altitudine compresa tra i 350 e i 430 metri slm. La Fattoria di Fèlsina, è di proprietà ormai  da tre generazioni della famiglia Poggiali, originari di Ravenna.

Badia a Coltibuono

20140331_1025204396360802790218781.jpg

L’azienda vitivinicola Badia a Coltibuono si trova a poca distanza da Gaiole in Chianti in provincia di Siena, nell’areale ove viene prodotto uno dei vini italiani più conosciuti e apprezzati al mondo, il Chianti Classico. Vanta circa 53 ettari  vitati e tra i filari si trovano i varietali tipici del Chianti, ma è il Sangiovese che la fa da padrone. L’azienda è a conduzione biologica certificata, sotto  l’attenta consulenza dell’esperto enologo Maurizio Castelli. Di proprietà della famiglia Stucchi Prinetti, giunta oramai alla sesta generazione. I vigneti sono posti ad un altitudine compresa tra i 250 e gli oltre 400 metri s.l.m. Badia a Coltibuono nota per le magnificenze della Badia, per la straordinaria bellezza del luogo e per l’efficienza moderna e la tradizione  in cantina.

Castello di Ama

15835787827451575035936742075949.jpg

L’ azienda vitivinicola  Castello di Ama si trova a 500 metri s.l.m., nel comune di Gaiole in Chianti, tra le suggestive colline senesi, uno dei luoghi più alti nell’intera area del Chianti Classico. Nata negli anni settanta per merito della famiglia di Lorenza Sebasti e Marco Pallanti. La superficie vitata è di circa 89 ettari che si sviluppano in un raggio di 3 Km e suddivisi in 4 meravigliose conche, le quali corrispondono ai nomi di Bellavista, San Lorenzo, La Casuccia e Montebuoni. L’azienda è cresciuta notevolmente i loro vini sono di elevata qualità e la loro posizione e tutto l ambiente  è  di unica e straordinaria bellezza. L’Azienda si è fatta amare per un vino ottenuto con Merlot in purezza “L’Apparita“, ma qualche anno fa sarà  Il Chianti Classico Gran Selezione  “San Lorenzo”  con l’ annata 2010 ad essere l ‘ unico vino italiano nella Top 10 di Wine Spectator, l’ autorevolissima rivista americana, piazzandosi al sesto posto.

Rocca delle Macie

Fizza_3500_R

Rocca delle Macie è una notissima  azienda vitivinicola che si trova nel comune di Castellina in Chianti, in provincia di Siena e a pochi km di distanza dal centro abitato , in uno degli otto comuni ove viene prodotto il celeberrimo Chianti Classico. Tutto inizia nel 1973, quando Italo Zingarelli, per molti conosciuto come produttore cinematografico, anche per alcuni film con Bud Spencer e Terence Hill, acquista la Tenuta ed inizia una forte ristrutturazione di alcune macerie, da qui appunto  deriva “Macie”. Nel 1989 le redini dell’azienda  sono passate al figlio Sergio coadiuvato dalla moglie Daniela, nel progetto sono stati coinvolti  successivamente i figli Andrea e Giulia. L’azienda vanta altre Tenute all’interno dell’areale Chianti Classico,  ma anche in Maremma, ove viene prodotto il Morellino di Scansano. Gli ettari vitati totali sono circa 200, mentre circa una ottantina sono destinati ad oliveti, immersi negli oltre 500 totali di proprietà. Tra i filari il vitigno principe è il Sangiovese, ma trovano dimora anche Colorino, Cabernet Sauvignon e Merlot. La Cantina originale venne ricavata  nelle vecchie stalle, successivamente con l’aumento degli ettari vitati è stata ampliata. All’interno si trovano un considerevole numero di botti e barriques,  ove vengono elevati buona parte dei vini. Una nota di merito spetta al Chianti Classico Gran Selezione Sergio Zingarelli,  al Chianti Classico Gran Selezione Riserva di Fizzano e al Roccato. I vini di Rocca delle Macie sono in perfetto equilibrio tra tradizione e innovazione.

 

Categorie:blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.