Wine Spectator è un’ autorevolissima nonchè stimatissima  rivista americana, la quale si concentra sulla cultura del vino e fornisce valutazioni su una scala di 100 punti. Ogni anno viene stilata una classifica, wine-spectator.jpgove vengono scelte le migliori 100 cantine del mondo. I vini vengono degustati alla cieca. Nella classifica di quest’anno, uscita da pochi giorni, tra i primi venti vini al mondo, ne troviamo tre provenienti dalla provincia di Siena, e da un solo areale, dal titolo avrete già capito che si tratta del Chianti Classico. Inoltre altri 2 vini  provengono dallo stesso areale, rispettivamente  alle 26 e 33esime posizioni.

Alla posizione n° 3: Chianti Classico San Giusto a Rentennano, annata 2016 con il punteggio di 95.

Alla posizione n° 17: Chianti Classico Castellare di Castellina, annata 2017 con il punteggio di 94.

Alla posizione n° 19: Chianti Classico Riserva Tenuta Bibbiano, annata  2015, con il punteggio di 96.

Alla posizione n° 26: Cabernet Sauvignon Toscana Legit Tolaini, annata 2013, con il punteggio di 94.

Alla posizione n° 33: Chianti Classico Castello di Gabbiano,  annata 2015 con il punteggio di 92.

cropped-img_20180212_160917.jpg

 

Nella Top 100 troviamo inoltre altri 16 vini italiani: 11esima posizione Moccagatta Barbaresco Bric Balin 2015, 27esima posizione Renato Ratti Barolo Marcenasco 2013, 29esima posizione Petra Toscana Zingari 2017, 36esima posizione Nervi Conterno Gattinara 2015, 39esima posizione Ca’ del Baio Barbaresco Autinbej 2015, 48esima posizione G.D. Vajra Barolo Albe 2015, 50esima posizione  Marchesi di Barolo Barbera del Monferrato Maraia 2017, 54esima posizione Poliziano Vino Nobile di Montepulciano 2016, 68esima posizione Mirabella Brut Rosé Franciacorta NV, 72esima posizione Marotti Campi Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Luzano 2017, 77esima posizione Vincenzo Ippolito Cirò White Mare Chiaro 2018, 80esima posizione Casa Vinicola Triacca Valtellina Superiore Sassella 2016, 83esima posizione Planeta Cerasuolo di Vittoria 2017, 85esima posizione San Martino Aglianico del Vulture Arberesko 2015, 87esima posizione Cantina Terlano Pinot Grigio Alto Adige Tradition 2018, 96esima posizione Benanti Etna 2017.

img_20190602_1848328322758390458398362.jpg

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.