Visite in azienda

Poggio Grande

Poggio Grande si trova nella bellissima Val d’Orcia a pochi minuti di strada da San Qurico d’Orcia, nel comune di Castiglione d’Orcia,  in direzione verso il Castello di Ripa d’Orcia in Toscana, e più precisamente nella parte sud della provincia di Siena. Da qui si gode di un  impareggiabile panorama che spazia a 360° dal vicino Monte Amiata, sino a Montalcino, Siena, Pienza e sullo sfondo tutto l’arco Appenninico. Dagli inizi dello scorso secolo la famiglia Zamperini vive in questo straordinario lembo di terra, il quale dal 2 luglio del 2004 è iscritto alla lista Unesco Patrimonio dell’umanità.

cipressi-valdorciaDal 1988 Poggio Grande è anche una cantina. Luca, il proprietario, ha dedicato la massima cura nella scelta di ogni dettaglio: la terra migliore in cui piantare i nuovi vigneti e le più moderne attrezzature, al fine di raggiungere una produzione di vini di qualità. Il successo è iniziato con il vino rosso “Piano” I.G.T. seguito poi dal bianco “Tagete” e dal “Sesterzo” ORCIA D.O.C. Oggi  con l’amico e collega Antonio Caprara mi sono presentato per una visita in azienda. Abbiamo trascorso un piacevole pomeriggio conversando e degustando i vini in compagnia di Luca e Giulitta Zamperini.  Una famiglia che ha saputo coniugare bene qualità e dedizione al lavoro nonché passione per questo angolo di Paradiso.  La Doc Orcia è stata costituita il giorno di San Valentino del 2000, fortemente voluta da alcuni produttori. Incastonata tra due Docg vocate per la produzione di vini rossi ottenute con il vitigno Principe, sua maestà  Sangiovese. Avete già capito che parlo del Brunello di Montalcino e del Vino Nobile di Montepulciano.

Vini da noi degustati:

Tagete Igt 2018, ottenuto da  Marsanne e Roussanne, si presenta nel calice con una bellissima tonalità giallo paglierino con riflessi dorati, al naso sprigiona sentori di biancospino, fiori di acacia che seguono una scia agrumata,al gusto è piacevole e fresco, avvolgente e persistente. Un bel vino bianco. Chapeau

Piano Igt 2017  ,ottenuto con Sangiovese, si presenta nel calice con un bel rosso rubino che abbraccia una bella trasparenza, al naso ti sorprende per la sua eleganza che rimanda sentori di frutti di bosco, ginepro, cacao, vaniglia e una sottile speziatura. Attacco tannico mitigato da una buona freschezza e sapidità. Buona morbidezza.

Sesterzo Orcia Sangiovese Doc 2015,ottenuto con  Sangiovese in purezza, fiore all’occhiello dell’azienda, una bella tonalità rosso rubino accompagnato da una buona consistenza. Al naso ti colpisce per una bella complessità,  evidenti note di ciliegia, prugna, tabacco, cacao, rosa appassita,  pepe nero e chiodi di garofano. Attacco tannico ben amalgamato con alcool e freschezza, ti invita per un secondo sorso. Vino di incredibile persistenza.

Scorbutico Orcia Rosso Doc 2016,ottenuto da Sangiovese, Merlot, Cabernet S. e Syrah.Tonalità rosso rubino vivace. Al naso nitidi sentori di frutti di bosco, peperone, cannella e chiodi di garofano. Al gusto una piacevole morbidezza, con tannini eleganti, rimarca una buona sapidità e freschezza,  lungo nel finale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.