Querciabella

L’azienda agricola Querciabella si trova nel cuore dell’areale Chianti Classico e precisamente nel comune di Greve in Chianti in provincia di Firenze. E’ stata fondata nel 1974 da Giuseppe Castiglioni, uno dei cuori pulsanti dell’enologia toscana. Fin da subito Querciabella ha avuto una continua evoluzione, arrivando ad avere  106 ettari vitati, i quali sono suddivisi fra la zona del Chianti Classico e la Maremma toscana, i vitigni coltivati oltre al Sangiovese, sono anche alcuni importanti alloctoni, che da qualche hanno a questa parte hanno trovato un habitat ideale per la produzione di grandi vini. winery-1.gifL’azienda è stata convertita nel 2000 alla conduzione biodinamica. Sebastiano, figlio di Giuseppe, ha da sempre  unito la forte passione per il mondo del vino alla tutela dell’ambiente. Querciabella è una delle  più grandi aziende biodinamiche presenti su tutto il territorio italiano, i cui vini d’eccellenza, sono apprezzati dalla critica e da estimatori di ogni parte del mondo. Dopo aver degustato e apprezzato i loro vini a Merano nell’ occasione del WineFestival, pochi giorni fa, a Lido di Camaiore mi sono presentato di nuovo di fronte al loro banco d’ assaggio. I vini da me degustati:

Batar 2015 ,img_20190303_1725326104791226988954723.jpg ottenuto da Chardonnay e Pinot Bianco. Si presenta nel calice con una bellissima tonalità giallo dorato, molto brillante. Al naso è davvero  molto complesso, sprigiona sentori di banana, ananas, susina, mela matura, miele, con qualche nota boisè e speziata. Al gusto ti colpisce per la sua sapidità, fruttato e floreale, una struttura perfettamente equilibrata ed un finale molto persistente, ne fanno un grandissimo vino bianco. Ma che buono.

Chianti Classico 2016, img_20190303_1729418559023394140294941.jpgottenuto da Sangiovese in purezza. Si presenta nel calice con una tonalità  rosso rubino profondo, accompagnato da una buona trasparenza. Al naso sprigiona una bella complessità con evidenti  sentori di viola appassita, frutti di bosco, spezie e sussurri balsamici. Al gusto risulta morbido, setoso, fruttato e fresco, con un tannino elegante e fine. Chapeau

Camartina 2012, img_20190303_1729388880149119032526391.jpgottenuto da Cabernet Sauvignon e Sangiovese. Si presenta  nel calice con una bellissima tonalità rosso rubino intenso e profondo, lo spettro olfattivo si caratterizza per le sue evidenti note speziate e di frutta rossa; emergono sentori di amarena e prugna, le quali vanno a seguire una scia con note di cannella, tabacco biondo e vaniglia. Al gusto è pieno ed appagante,  i suoi tannini sono morbidi ed avvolgenti ben integrati con la componente alcolica. Un vino incredibilmente persistente. Eccellente

All you need is wine

Annunci

Pubblicato da

Sono un Maitre/Sommelier, dopo esperienze come all' Hotel Savoy di Londra nasce la passione per il vino .In Italia ho frequentato i tre livelli da Sommelier. Partecipo spesso a anteprime e degustazioni, mi piace approfondire e condividere. Mi piace inoltre calpestare vigneti e visitare aziende vitivinicole. Altra grande passione è lo sci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.