Orlando Abrigo

dsc_6649L’azienda vitivinicola Orlando Abrigo si trova nel comune di Treiso, patria di grandi vini, soprattutto conosciuta per la produzione di Barbaresco. Giovanni Abrigo, grande appassionato di vini francesi, appena concluso gli studi in enologia affianca il padre in azienda. Gli ettari vitati in questo impareggiabile territorio  di Langa sono 20. Nell’occasione di Grandi Langhe svoltasi il 28 e 29 gennaio al Centro Congressi di Alba, mi sono presentato al loro banco d’assaggio per degustare i tre Barbaresco da Loro portati per l’anteprima, i quali ho apprezzato  davvero molto.

Il Barbaresco è ottenuto da uve Nebbiolo in purezza e viene prodotto nei comuni di Barbaresco, Treiso, Neive e in parte nel comune di Alba. Deve invecchiare almeno 2 anni e dopo 4 gli può essere attribuito la menzione Riserva. Ormai è apprezzato in tutto il mondo, questo vino è godibile da giovane, ma si può tranquillamente custodire in cantina per diversi anni.

btr

Ho partecipato alla 2 giorni di Grandi Langhe 2019 ad Alba, ma il mio soggiorno in Langa è datato 2012, non vedo l’ora di tornare per rinfrescare la memoria. Seguono note di degustazione :

Barbaresco Montersino 2015: una bellissima tonalità rosso rubino, al naso e’ricco e complesso con sentori di frutti rossi al naso, unitamente ad elementi dolci e speziati derivanti dalla maturazione in rovere. In bocca dapprima vellutato, poi più severo per la presenza di tannini importanti e suadenti, mai asciutti; ha ottime prospettive d’invecchimento.

Barbaresco  Meruzzano 2016: viene prodotto secondo una filosofia di enologia conservativa che tende a rispettare ed esaltare l’uva, quale unica vera fonte di qualità. Si presenta nel calice con una bellissima tonalità rosso rubino intenso, trasparente, al naso si colgono note di ciliegie nere fresche ed erbe aromatiche e balsamiche. In bocca si presenta compatto, e con tannini già morbidi fin dalla gioventù.

Barbaresco Riserva Rongalio 2013: è  prodotto solo nelle migliori annate da una selezione della vigna più vecchia del vigneto Meruzzano dove si ha il meglio in termini di esposizione, microclima e terreno. Si presenta nel calice con una bellissima tonalità rosso rubino, al naso è  intenso e complesso,  di grande eleganza che ricorda strato dopo strato, viola, prugna e ciliegia, spezie, cannella, pepe e liquirizia e un sentore di balsamico e menta. Al gusto ti colpisce per il suo equilibrio , dapprima consistente con stoffa densa e vellutata, poi elegante, armonico e, in ultimo, persistente. È un vino adatto al lungo invecchiamento. 

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.