L’azienda vitivinicola  Castiglion del Boscoimg_20190117_121743463856919224675215.jpg si trova nella zona nord-ovest di Montalcino, patria dell’omonimo vino Brunello, immersa nei suoi 2000 ettari di proprietà ,tra boschi secolari, vigneti e tanto verde,ove trovano spazio un esteso campo da golf e campi seminativi. Le radici risalgono al secondo millennio, qui hanno vissuto grandi famiglie senesi e negli anni a seguire un Borgo ,con la sua scuola, le sue scuderie e ovviamente agricoltura. Nel 1967 sarà tra i 25 soci fondatori del Consorzio del Brunello di Montalcino.

Nel 2003 Massimo Ferragamo img_20190117_1118423120681204351569713.jpg acquista la proprietà e darà vita ad un attento restauro, creando un Resort del segmento lusso ed una nuova cantina seminascosta tra queste splendide colline e incastonata in questo variegato bosco. Gli impianti dei vigneti saranno ammodernati ,il vitigno principe è il Sangiovese. Nel 2004 la Val d’Orcia viene iscritta alla lista Unesco Word Heritage, della quale Castiglion del Bosco ne fa parte. I vigneti hanno ottenuto la certificazione biologica.

Oggi con amici e colleghi con i quali condivido la passione per il vino, ho visitato l’aziendaimg_20190117_121451917160752930186588.jpg. Da Buonconvento abbiamo percorso la strada per Bibbiano e dopo qualche km ci siamo trovati in questo luogo di indicibile bellezza, ove la pace regna sovrana. img_20190117_1331265896161450601721706.jpgAd accoglierci Filippo Lazzerini con grande professionalità e competenza ci descrive l’azienda e ci conduce nel reparto vinificazione, per poi passare nella zona di affinamento ,ove trovano dimora barriques, botti di legno di dimensioni più grandi e una parte di vasche in cemento. Prima di iniziare la degustazione dei vini scendiamo in una zona dove riposano vini di molti personaggi, ognuno dei quali ha acquistato il proprio spazio,il 1100 Wine Club. Purtroppo la pioggia ci ha impedito di farci un bel giro in vigna.

Risalendo iniziamo la degustazione dei vini serviti su di una tovaglietta personalizzata, piccoli dettagli che fanno la differenza, facendoti sentire benvenuto.

Rosso di Montalcino Gauggiole 2014img_20190117_1334213855324319387299153.jpg, si presenta nel calice con un bel rosso rubino, accompagnato da una bella trasparenza, al naso un bel fruttato,sentori nitidi di lampone, fragola e ciliegia, il sorso è soddisfacente, tannino morbido, fresco e persistente. Un vino elegante.

Brunello di Montalcino 2013,img_20190117_1334261124906807164804257.jpg si presenta nel calice con un intenso rosso rubino e riflessi granati, i profumi classici del Brunello ci rimandano a ciliegia, bacche di ginepro e charcouterie, al gusto è appagante, si sviluppa in una progressione infinita.

Brunello di Montalcino Campo del Drago 2013,img_20190117_1334357924951827267945257.jpg Brunello di grande personalità e struttura, dal colore rosso rubino,intenso ,abbracciato da una bella trasparenza,al naso è complesso con sentori tipici di questo grande vitigno. Al gusto ,una trama tannica nobile e una buona freschezza, le donano finezza , intensità e persistenza.

Brunello di Montalcino Millecento  Riserva 2012,img_20190117_1334305948789299738955844.jpg nel calice una tonalità rosso rubino vivace al naso una buona complessità ,mette in evidenza note fruttate e sentori di liquirizia, al gusto è incredibilmente  persistente, rendono il Millecento un vino straordinario e di grande importanza

A completare la degustazione due vini di Tenuta Prima Pietra ,Prima Pietra 2015 e Prima Pietra 2014 provenienti dalla Costa Toscana, da Riparbella. I miei colleghi-amici ed io ringraziamo Guido Dispenza per l’ invito e Filippo Lazzerini per l’accoglienza e per il tempo che a noi ha dedicato.

img_20190117_1338023464181270931423687.jpg

All you need is wine

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.