Visite in azienda

Piombaia

 

btrhdrIeri ultimo giorno di agosto decido di farmi un regalo, visitare una bellissima azienda vitivinicola a Montalcino. Piombaia, si trova molto vicino al centro storico di Montalcino in direzione Sant’ Angelo in  Colle. Qui da tre generazioni la famiglia Cantini- Rossi porta avanti un progetto , produrre vini di qualità in una delle zone più vocate al mondo per la produzione di vini rossi, ebbene sì avrete notato già nell’ etichetta i 2 cognomi, era un destino. Francesco rappresenta labtr terza generazione, e prendendo in mano la parte della produzione vitivinicola, ha portato una nuova evoluzione convertendo tutti i terreni di Piombaia alla coltivazione Biologico\Biodinamica, che oramai dal 2010 è una pratica affermata, migliora la qualità dei terreni aziendali, ed esalta i suoi prodotti. L’ azienda possiede 12 ettari vitati all’interno dei suoi 200. La visita parte dal vigneto che ha solo due anni più di me, 60 portati veramente bene, proseguiamo in cantina, passando quindi a degustare 4 etichette, rigorosamente a base di Sangiovese. All’ ombra di una quercia secolare  con un fresco venticello che ti regala un senso di benessere degustiamo :

btr

Cidice Igt  2016, un bel rosso fresco ed una alternativa a bere bianchi d’ estate,  semplice ma al contempo gradevole. Vino ideale per accompagnare piatti semplici .

Rosso di Montalcino Doc 2015,

btrhdrsi presenta nel calice con una bellissima tonalità rosso rubino intenso con sfumature tendenti al granato, al naso un esplosione di profumi che ci rimanda a sentori floreali e fruttati tipici del Sangiovese  viola, ciliegia, lampone, fragola che seguono una scia leggermente speziate. Al gusto fresco e giustamete tannico.

Brunello di Montalcino Docg 2013, btrhdrsi presenta nel calice con un bel rosso granato, al naso una cascata di frutti e spezie, amarene, frutti di bosco, liquirizia, cannella, al gusto vellutato e persistente. Gran bel vino e ottima annata.

 

Dono Igt 2011btrhdr, si presenta nel calice con un bel rosso rubino intenso con riflessi color granato. Al naso si presenta complesso e dolce con sentori di confettura di prugne, caffè e tabacco. Al gusto i tannini sono morbidi e dolci, non aggressivi. Grande persistenza e potenziale d’invecchiamento.

 

La visita si conclude, ma decidiamo di pranzare al Ristorante dell’ Agriturismo, che vanta prodotti di qualità e verdure del proprio orto. Una giornata trascorsa all’ insegna del buon cibo e del buon vino.

Adriano Guerri

btr

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.