La Tenuta di Squarano si trova nel cuore della Valpolicella più Classica, su un colle circondato da cipressi.
Qui i Marchesi Fumanelli iniziarono a produrre uva e vini pregiati dal 1470 su resti di antichi impianti di epoca romana. Numerose sono le iscrizioni e manufatti archeologici nella villa, fra le quali le vestigia di un tempio dedicato alla dea Flora nel parco.

Da qui deriva probabilmente il nome di San Floriano dato alla Pieve Millenaria e al villaggio.

E’ verosimile che anche la villa del Re Berengario nel X Secolo si trovasse sulla sommità del colle di Squarano.

Dal 1998 le antiche cantine, dopo un attento restauro, sono tornate ad ospitare nelle botti di rovere l’invecchiamento dei vini classici della Valpolicella.

Terso Bianco Veneto IGT
Provenienza:Tenuta di Squarano, San Floriano
Vitigno:Garganega 50% – Trebbiano Toscano 50%
Vendemmia: da uve raccolte in plateaux tra la seconda e terza decade di Settembre e con breve appassimento di 15 – 20 giorni
Vinificazione: Le uve vengono diraspate e poste a macerare con le bucce in pneumo-pressa con presenza di enzima per alcune ore. Il mosto viene separato e poi decantato staticamente con l’ausilio del freddo.
Invecchiamento:dopo qualche giorno, avviata la fermentazione alcolica con controllo della temperatura in inox, il mosto viene passato in tonneaux da 500 L a un terzo del ciclo fermentativo dove vi rimane con periodici movimenti delle fecce e micro-oxigenazione fino a giugno. Si compone poi la cuvee che viene posto in acciaio inox e rimane a temperatura controllata per ulteriori 10 mesi prima dell’ imbottigliamento
Caratteristiche organolettiche
Tonalità giallo dorato,brillante al naso conferisce note di fiori bianchi (acacia), miele e pietra focaia. In bocca troviamo un’ottima freschezza data da sapidità e complessità da fruttuosità che ricorda l’albicocca, la mela golden molto matura, per passare a erbe perenni come la menta e l’eucalipto, il tutto avvolto da ramini dolci di barriques e grande mineralità. Denso, rotondo ed intenso, dotato di un finale nitido e persistente. Un vino di rara eleganza
Alc.13 % vol Temperature di servizio 10 – 12°
Abbinamento primi con pesce, crostacei e piatti pesce, carni bianche e formaggi

IMG_20170925_153819.jpg

 

Octavius Amarone della Valpolicella DOC Classico Riserva 2010
Provenienza:da vitigni selezionati all’interno della Proprietà
Vitigno:Corvina Veronese 40%, Corvinone 40%, Rondinella 20 % . Forme di allevamento a pergola, piante di età media 40 anni
VendemmiaLe uve vengono raccolte a mano nella prima metà di ottobre con selezione rigorosa in plateaux di legno. Tutta la produzione viene collocata in fruttaio per un lungo appassimento di almeno 120 giorni con conseguente concentrazione di tutti i componenti.
Vinificazione:viene eseguita con tecnologia avanzata che consente il massimo rispetto delle uve. A seguito di una macerazione a freddo di 15 giorni vi è la fermentazione alcolica a temperatura controllata per 20 giorni. Il mosto viene lavorato con follature e rimontaggi ad una temperatura che non supera i 26°C.
Invecchiamento:segue una maturazione in tonneaux e barriques francesi per 48 mesi. Successivamente il vino riposa in bottiglia per 8 – 12 mesi. Il vino può essere conservato per diversi anni, la permanenza in bottiglia consentirà un miglioramento delle sue caratteristiche.
Caratteristiche organolettiche
Tonalità rosso rubino con riflessi lievemente aranciati, al naso ciliegia sotto spirito fusi a note dolci lievemente vanigliate con una speziatura che ricorda la noce moscata ed il cacao. In bocca caldo, etereo con note dolci ma potenti ed eleganti che ne esaltano la fittezza estrattiva; persistente al palato
Alc.16,5 % vol. Temperature di servizio18 ° C
Abbinamento:Ideale con i piatti di carne rosse e selvaggina e formaggi stagionati.
mde
Informazioni dal sito aziendale
Foto e degustazione: Adriano Guerri
Annunci

Pubblicato da

Sono un Maitre/Sommelier, dopo esperienze come all' Hotel Savoy di Londra nasce la passione per il vino .In Italia ho frequentato i tre livelli da Sommelier. Partecipo spesso a anteprime e degustazioni, mi piace approfondire e condividere. Mi piace inoltre calpestare vigneti e visitare aziende vitivinicole. Altra grande passione è lo sci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.