Champagne Experience 2022, Modena si riconferma capitale dello champagne

Champagne Experience 2022, Modena si riconferma capitale dello champagne  

Aumentano i visitatori e il pubblico di operatori professionali nella quinta edizione della più importante manifestazione in Italia dedicata allo champagne, con più di 6.400 visitatori.  

Modena, 18 ottobre 2022 - Per due giorni, un fiume quasi ininterrotto di appassionati e di operatori del settore, si è dato appuntamento a Modena per la V° edizione di Champagne Experience, la più importante manifestazione in Italia dedicata alle nobili bollicine francesi, organizzata da Società Excellence, realtà che riunisce ventuno tra i maggiori importatori e distributori italiani di vini e distillati d’eccellenza.   

Sono stati più di 6.400 gli accessi registrati all’ingresso dei padiglioni ModenaFiere: i visitatori sono giunti da tutta Italia, sia nella giornata di domenica che in quella di lunedì, particolarmente amata dagli operatori professionali, aumentati in questa edizione, dal 69% dello scorso anno, al 77%.  

Non era facile replicare e superare il grande successo registrato nel 2021” commenta Luca Cuzziol, Presidente di Società Excellence, la società cooperativa che raggruppa ventuno tra i principali importatori e distributori italiani di vini e distillati.  “Le premesse erano certamente positive: 141 espositori, il 16% in più rispetto alla passata edizione, oltre 800 champagne in degustazione e un significativo ampliamento delle aree espositive rappresentavano un richiamo molto importante per tutti coloro che volevano sondare lo stato dell’arte di questo vino sempre più amato e ricercato da più generazioni. A Modena tutti gli importatori presenti, sia quelli che aderiscono a Società Excellence che gli altri 45 che hanno portato in degustazione gli champagne di grandi maison e di piccoli vigneron, hanno incontrato sia i loro storici clienti che tanti nuovi operatori, spesso giovani professionisti che vogliono proporre nei loro locali un’attenta selezione di champagne”.  

A Champagne Experience non sono mancate anche le visite istituzionali, a partire da quella di Stefano Bonaccini, presidente di Regione Emilia-Romagna e di Gian Carlo Muzzarelli, sindaco della città di Modena, protagonista durante il taglio del nastro insieme a Giuseppe Molinari, presidente della Camera di Commercio di Modena, a testimonianza della rilevanza che l’evento trasferisce sul territorio. 

Tutto esaurito anche all’interno delle sale che hanno ospitato le master class, momenti formativi particolarmente amati dagli operatori che frequentano Champagne Experience. Molto seguiti anche i tanti appuntamenti di approfondimento tematici, a partire dalla tavola rotonda organizzata dall’associazione, tutta al femminile, “La Transmission – Femmes en Champagne”: presenti a Modena sei delle nove protagoniste e imprenditrici della Champagne – Charline Drappier (Drappier), Chantal Gonet (Philippe Gonet), Anne Malassagne (A.R. Lenoble), Alice Paillard (Bruno Paillard), Vitalie Taittinger (Taittinger), Mélanie Tarlant (Tarlant) –, moderate dalla giornalista Maddalena Fossati, direttrice de La Cucina Italiana e Condé Nast Traveller Italia, hanno evidenziato i percorsi e le esperienze che ognuna di loro sta intraprendendo, nonché le sfide che stanno affrontando insieme per custodire con coerenza e rispetto un territorio dal prestigio unico al mondo.  

È stata una sfida vinta l’edizione 2022 di Champagne Experience, e non era così scontato alla vigilia”, commenta Lorenzo Righi, direttore di Società Excellence. “Modena si è riconfermata centrale nel catalizzare l’attenzione di tanti appassionati e operatori – aggiunge Pietro Pellegrini, vicepresidente di Società Excellence – con visitatori che sono arrivati anche quest’anno da tutta Italia, desiderosi di scoprire le tante anime delle affascinanti bollicine francesi. Tutti noi importatori abbiamo risposto con tutto il nostro impegno, nonostante la disponibilità sia già da mesi parecchio esigua per molte referenze. Il risultato di quest’anno conferma la grande forza di Società Excellence e quella del modello imprenditoriale portato avanti dalla distribuzione dei vini e dei distillati di pregio. Il nostro gruppo di lavoro è un unicum in Europa poiché riusciamo a unire insieme tante aziende concorrenti tra di loro: ce lo riconoscono tutti e questo è un valore aggiunto enorme per i produttori, perché attraverso il nostro lavoro riescono a farsi conoscere in modo capillare da Nord a Sud alle tante anime del mondo Horeca”. 

Con il successo di Champagne Experience 2022, si celebrano quindi nel migliore dei modi i primi 10 anni di Società Excellence, che quest’anno ha visto l’ingresso di due nuove aziende associate, Apoteca e Ceretto Terroirs, portando così a 21 il numero dei soci.

 Società Excellence: Società Cooperativa nata nel 2012 con l’obiettivo di promuovere la cultura della distribuzione, che riunisce ventuno tra i maggiori importatori e distributori italiani di vini d’eccellenza: Sagna SpA, Gruppo Meregalli, Cuzziol Grandivini Srl, Pellegrini SpA, Balan Srl, Sarzi Amadè Srl, Vino & Design Srl, Teatro del Vino Srl, Proposta Vini sas, Bolis Srl, Les Caves de Pyrene Srl, Premium Wine Selection PWS Srl, Ghilardi Selezioni Srl, Visconti 43 Srl, Première Srl. AGB Selezione Srl, Philarmonica Srl, Spirits & Colori srl, ViteVini, Apoteca, Ceretto Terroirs.

Fonte: Ufficio stampa Società Excellence c/o fruitecom srl
Silvia Roncaglia e Cecilia De Santis
W: www.fruitecom.it

Pubblicato da

Ho lavorato a lungo in qualità di Maitre d'Hotel e sono un Sommelier Professionista. Dopo esperienze lavorative in Hotels, è all' Hotel Savoy di Londra che nasce la passione per il vino. Dopo aver frequentato il corso vini al Savoy Training Center, al ritorno in Italia ho frequentato i tre livelli da Sommelier con AIS. Mi piace partecipare alle varie kermesse enoiche e degustazioni guidate, approfondire e condividere le mie esperienze in maniera semplice su questo Blog. Mi piace inoltre calpestare vigneti e visitare aziende vitivinicole. Sono curatore di una rubrica su Ristorazione & Ospitalità, rivista ed organo ufficiale dell'AMIRA, la quale mi ha recentemente nominato "Cavaliere dell'Ordine Enogastronomico di Santa Marta ". Altra grande passione è lo sci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.