Abbazia di Novacella: sono ufficialmente pronte le nuove annate della linea Praepositus

Abbazia di Novacella, sono ufficialmente pronte le nuove annate della linea Praepositus

Dal 1° ottobre sono disponibili le ultime annate – 2021, 2020 e 2019 – della linea Praepositus, il fiore all’occhiello di Abbazia di Novacella, espressione dei migliori vigneti e cru.

(Novacella – 03.10.2022) Tre annate differenti e tre approcci, sia in vigna che in cantina, condotti con grande rigore per interpretare al meglio le varietà e i cru che compongono i vini della linea di punta di Abbazia di Novacella

“A partire dal 2020, abbiamo deciso di commercializzare i vini della linea Praepositus non più a giugno ma a ottobre” commenta Werner Waldboth, direttore vendite di Abbazia di Novacella. “Una scelta della quale siamo fermamente convinti: il tempo, infatti, è un grande alleato di queste etichette, capaci di essere longeve e donare il meglio di sé con il passare del tempo”. Le uve scelte per i vini della linea Praepositus provengono dai migliori vigneti con la miglior esposizione e dalle viti più vecchie che, in modo naturale, hanno rese molto basse in pianta. I vini della linea Praepositus – 6 vini bianchi, 2 vini rossi e 2 vini dolci – maturano in acciaio e in botte, e poi successivamente si affinano in bottiglia, a seconda delle varie tipologie, per minimo 12 mesi, un periodo che sale a 24 mesi nel caso del Riesling e arriva fino a 36 mesi per il Pinot Nero e il Lagrein nelle versioni Riserva.

I vini bianchi dell’annata 2021 pronti per essere commercializzati sono Sylvaner, Kerner, Sauvignon, Gewürztraminer e Grüner Veltliner. “L’annata 2021 è certamente una delle più interessanti e convincenti degli ultimi anni” spiega Werner Waldboth. “Sono vini eleganti e dotati di una struttura completa sotto ogni punto di vista: coniugano una vivissima acidità a una ricchezza di aromi davvero entusiasmante. Siamo molto soddisfatti e nutriamo grandi aspettative”. Un’annata perfetta per i vini bianchi della Valle Isarco, iniziata con un inverno ricco di precipitazioni nevose e temperature rigide che ha lasciato spazio alla fioritura solo nella seconda metà di giugno, circa 2 settimane dopo la media. Giugno e luglio sono stati mesi umidi e caldi e hanno portato anche alcune grandinate a Marklhof e a Novacella, ma in seguito il finale dell’estate è stato strepitoso, costantemente asciutto e soleggiato. Nei giorni che hanno preceduto la vendemmia lo sbalzo termico tra notte e giorno ha assicurato uve molto sane con una gradazione nella norma e, soprattutto, valori di acidità superiori alla media.

Per quanto riguarda l’annata 2020, sono pronti sia il Riesling che i due vini dolci della linea Praepositus, vale a dire il Moscato Rosa e il Kerner Passito. “I vini di quest’annata hanno come comun denominatore la delicatezza complessiva della struttura e una trama olfattiva caratterizzata da ottime note fruttate” spiega ancora il direttore vendite dell’Abbazia di Novacella. L’andamento complessivo è stato regolare, con un inverno nevoso, una primavera mite e un’estate ideale dal punto di vista climatico, senza eventi meteorologici estremi da segnalare. La vendemmia è iniziata con 10 giorni di anticipo a causa di un autunno più piovoso del solito e con minori oscillazioni di temperature tra il giorno e la notte. “Siamo riusciti a ottenere vini con un tenore alcolico moderato e, soprattutto, ancora una volta un’acidità davvero accattivante, che rende la beva particolarmente fresca e dinamica al palato”.

Appartengono invece all’annata 2019, infine, i due vini rossi della linea Praepositus che entrano ora in commercio, il Pinot Nero e il Lagrein. “Sarà certamente ricordata come un’annata difficile da gestire per i nostri viticoltori” ricorda ancora Werner Waldboth. “Le gelate notturne di maggio e in seguito la grandinata di agosto, misero a dura prova non solo la vegetazione delle vigne ma anche la bravura e l’operosità dei nostri viticoltori”. Grazie alle splendide giornate autunnali, con giornate calde e notti fredde, la vendemmia si è poi svolta nel migliore dei modi e ha consegnato minor quantità, ma uve buone sotto il profilo qualitativo. “I vini rossi presentano note fruttate molto tipiche in entrambi i casi, corredate da una fresca e piacevole acidità al sorso”.

Tutte le nuove annate dei vini della linea Praepositus di Abbazia di Novacella sono ufficialmente disponibili dal 1° ottobre 2022.

Fonte: Ufficio stampa Abbazia di Novacella c/o fruitecom srl

Valentina Albi e Silvia Roncaglia 

ME: valentina.albi@fruitecom.itsilvia.roncaglia@fruitecom.it

www.fruitecom.it

La cantina dell’Abbazia di Novacella è stata fondata nel 1142 ed è una della cantine attive più antiche del mondo. Gestisce due aziende agricole, una in Valle Isarco a Novacella e una a Cornaiano, la Tenuta Marklhof. Produce annualmente circa 700.000 bottiglie, per il 70% bianchi, ed esporta in 40 paesi nel mondo. L’Abbazia è proprietaria anche di boschi, frutteti e pascoli d’altura e nella sua sede accoglie turisti e visitatori all’interno della Stiftskeller, dove è possibile acquistare i loro vini e altri prodotti dell’Abbazia. 

Pubblicato da

Ho lavorato a lungo in qualità di Maitre d'Hotel e sono un Sommelier Professionista. Dopo esperienze lavorative in Hotels, è all' Hotel Savoy di Londra che nasce la passione per il vino. Dopo aver frequentato il corso vini al Savoy Training Center, al ritorno in Italia ho frequentato i tre livelli da Sommelier con AIS. Mi piace partecipare alle varie kermesse enoiche e degustazioni guidate, approfondire e condividere le mie esperienze in maniera semplice su questo Blog. Mi piace inoltre calpestare vigneti e visitare aziende vitivinicole. Sono curatore di una rubrica su Ristorazione & Ospitalità, rivista ed organo ufficiale dell'AMIRA, la quale mi ha recentemente nominato "Cavaliere dell'Ordine Enogastronomico di Santa Marta ". Altra grande passione è lo sci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.