Exubera 2016, il Sagrantino Rock scala le classifiche delle guide italiane

Il Sagrantino Riserva Exubera 2016 di Terre de la Custodia, conquista 95pt nella Guida Essenziale ai vini d’Italia di Doctorwine, molto bene anche i risultati per gli altri vini della cantina, che raccolgono ottime recensioni. Giampoalo Farchioni – “abbiamo scelto una strada nuova per il nostro Sagrantino perchè come dice Elvis … ‘Fai qualcosa che valga la pena ricordare’…”

Gualdo Cattaneo, 26 Settembre 2022 | I vini di Terre de la Custodia (PG) scalano le classifiche delle guide italiane e conquistano la fiducia della critica nazionale più autorevole: Il Sagrantino Riserva Exubera 2016 conquista 95pt nella Guida Essenziale ai vini d’Italia di Doctorwine, mentre il Montefalco Rosso Riserva 2016 Rubium conquista la Gold Medal al WineHunter Award 2022.

Sono i primi ottimi punteggi che la cantina Terre de la Custodia raccoglie con le nuove annate dei suoi vini più rappresentativi, un risultato che premia ancora una volta la scelta di un percorso legato alla qualità, che la cantina di Gualdo Cattaneo ha intrapreso ormai da qualche anno.

La Guida Essenziale ai vini d’Italia di Doctorwine è un cult per gli appassionati di vino e nell’edizione 2023 recensisce oltre 3.150 vini di 1.256 aziende, frutto di una selezione molto severa effettuata dal team di Doctorwine. The WineHunter Award è invece il premio di eccellenza ed alta qualità assegnato annualmente a prodotti vitivinicoli e culinari, ai distillati ed alle birre.

“Exubera. Nel suo nome la sua genesi, esuberante è l’entusiasta travolgente, espansivo, traboccante vitalità” – commenta Giampaolo Farchioni, General Manager Terre de La Custodia – “e le radici di questa positività si traguardano in un’immagine di atavico spessore, cioè il seno prospero di latte, fertilità seconda solo al grembo, gioiosa sicurezza per il piccolo che soltanto dorme e sugge, ma che è già il futuro.  La sua vivacità può quindi avere il connotato di una promessa di successo, di un rigoglio soverchiante che prevale semplicemente su ogni ostacolo e ombra, con la dolce euforia della spalla dell’onda che sale.  Ringraziamo Dio, tutte le persone le persone che vi dedicano parte della propria vita e tutti gli attestati di stima quotidiani, un debutto indubbiamente strabordante, abbiamo scelto una strada nuova per il nostro Sagrantino perchè come dice Elvis …  ‘Fai qualcosa che valga la pena ricordare’…”

Montefalco Sagrantino Riserva Exubera è il cru di Sagrantino di Terre de la Custodia, una interpretazione vibrante e moderna del vitigno umbro per eccellenza, una etichetta che esprime autentica ribellione in stile rock and roll all’austerità del Sagrantino. Le uve selezionate provengono dal vigneto Palombara posto a 500m. s.l.m. dopo una raccolta tardiva segue una vinificazione in tini troncoconici ed un affinamento per 18 mesi in barrique con diverse tipologie di tostatura del legno.

Montefalco Rosso Riserva Rubium è un vino armonico e vellutato e dal pronunciato carattere internazionale, un blend di uve Sangiovese, Merlot e Sagrantino, vinificate in acciaio con lieviti selezionati, affinato per 30 mesi di cui 14 in barrique e 3 in bottiglia.

I vini di Terre de la Custodia hanno già ricevuto ulteriori interessanti punteggi, segnaliamo quelli di due riviste digitali: WinesCritic diretta da l’enologo Roberto Vecchione e quelli di RossoRubino.tv, diretta dal giornalista e sommelier Milko Chilleri.

Wine Critics

94pt Montefalco Sagrantino 2016

92pt Montefalco Sagrantino Maior 2018

92pt Montefalco 2016

92pt Umbria Rosato 2021

91pt Montefalco Sagrantino Exubera 2016

91pt Montefalco Rosso Riserva 2016 Rubium

91pt Grechetto Montefalco 2021

RossoRubino.tv

95pt Montefalco Sagrantino Exubera 2016

94pt Montefalco Grechetto 2021

92pt Umbria Rosato 2021

93pt Montefalco Rosso Riserva 2016 Rubium

Fonte: Sara Cintelli press office
via ambrogio ferrari 5/a
43125 parma | it
www.jacleroi.com | instagram | linkedin

Pubblicato da

Ho lavorato a lungo in qualità di Maitre d'Hotel e sono un Sommelier Professionista. Dopo esperienze lavorative in Hotels, è all' Hotel Savoy di Londra che nasce la passione per il vino. Dopo aver frequentato il corso vini al Savoy Training Center, al ritorno in Italia ho frequentato i tre livelli da Sommelier con AIS. Mi piace partecipare alle varie kermesse enoiche e degustazioni guidate, approfondire e condividere le mie esperienze in maniera semplice su questo Blog. Mi piace inoltre calpestare vigneti e visitare aziende vitivinicole. Sono curatore di una rubrica su Ristorazione & Ospitalità, rivista ed organo ufficiale dell'AMIRA, la quale mi ha recentemente nominato "Cavaliere dell'Ordine Enogastronomico di Santa Marta ". Altra grande passione è lo sci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.