Emilia Wine Experience: Al via il Valditone Wine Fest

Entra nel vivo il progetto di destinazione turistica che anima oltre 30 partner del territorio

Ortrugo e Chisôla: Emilia Wine Experience animerà il Valtidone Wine Fest al via dal 4 settembre con la prima tappa

Il 4 settembre a Borgonovo (Pc) due esperienze di degustazione per raccontare le eccellenze del territorio. “Emilia Wine Experience” è il valore aggiunto di un progetto di sistema turistico dell’agroalimentare che mette in rete le eccellenze dell’Emilia

Entra nel vivo il progetto di destinazione turistica Emilia Wine Experience. Domenica 4 settembre infatti, in occasione della prima giornata del Valtidone Wine Fest, nel cortile della Rocca municipale di Borgonovo (Pc), alle 12.00 e alle 18.00, si terranno due percorsi di gusto dal titolo “Dal Po all’Appennino”, curati dalla Strada dei Colli Piacentini, dalla Strada del Po e dalla Strada del Fungo Porcino di Borgotaro e in collaborazione con Mani in Pasta.  “Cominciamo ad entrare nel vivo delle attività del progetto Emilia Wine Experience che è un progetto di Destinazione Emilia – ha ricordato Elisabetta Virtuani della Strada dei Vini e dei Sapori e Consorzio Vini Piacentini in occasione della presentazione della prima tappa del Valtidone Wine Fest – che coinvolge Piacenza, Parma e Reggio-Emilia in una serie di eventi di scambio tra territori. Le due degustazioni con focus sull’ortrugo vedranno l’abbinamento con prodotti del territorio insieme a Mani in Pasta. Saranno degustazioni a numero chiuso, guidate e un po’ particolari e questo è solo l’inizio del ricco programma di eventi che rientreranno sotto il marchio Emilia Wine Experience”. Il ricco cartellone di iniziative è disponibile sul portale ufficiale www.emiliawineexperience.it  

Il Valtidone Wine Fest, di cui fa parte la tappa di Borgonovo, è il festival che celebra il vino e il suo territorio, la splendida Val Tidone, in provincia di Piacenza, in Emilia-Romagna ai confini con Piemonte e Lombardia, a soli 60 chilometri da Milano. La rassegna ritorna nel 2022 con la formula collaudata delle quattro tappe, ognuna in un fine settimana, nei comuni di Borgonovo, Ziano, Alta Val Tidone e Pianello. Un festival che poggia sulle caratteristiche che l’hanno reso noto e apprezzato in questi anni anche al di fuori dei confini provinciali, ma che si rinnova come ogni anno con tante novità e appuntamenti speciali. Come da tradizione, il viaggio nei vini e nel territorio parte da Borgonovo Val Tidone. Il 4 settembre, con Ortugo&Chisôla, l’evento che unisce il vino bianco autoctono del territorio piacentino alla focaccia con i ciccioli de.co.. A Ziano Piacentino, sui colli vitati della Val Tidone, domenica 11 settembre la declinazione della rassegna in Sette Colli in Malvasia si unisce alla storica Festa dell’Uva. Anche in questa occasione il marchio Emilia Wine Experience sarà protagonista di una masterclass in programma per il 10 settembre a Castel San Giovanni nell’ambito di una cena-degustazione. La terza tappa si svolgerà invece a Trevozzo con DiTerreDiCibiDiVini e… diOli, il 18 settembre e il marchio Emilia Wine Experience sarà protagonista di un cooking show in collaborazione con Tipicamente Alta Val Tidone. Il programma del Valtidone Wine Fest si concluderà poi il 25 settembre a Pianello con l’evento “Pianello Frizzante” e la declinazione a spumante dell’altro vitigno autoctono per eccellenza, la Malvasia.

Emilia Wine Experience è un progetto di costruzione di un brand territoriale distintivo che parte dalle eccellenze enologiche di Emilia per la creazione di un forte connubio territorio-vino-turismo come leva competitiva per la valorizzazione dei territori lungo le 5 Strade Vini e Sapori di Emilia delle province di Piacenza, Parma e Reggio Emilia. Un modello di sviluppo locale che unisce prodotti di qualità e territori di qualità. Il progetto mira a far emergere e mettere a sistema le iniziative/esperienze di qualità già esistenti nei diversi territori dedicate ai vini di Emilia, creando scambi e interconnessioni tra le diverse aree di produzione, lavorando su una comunicazione unica integrata del progetto, costruendo nuovi format di promozione/esperienza del vino e nuovi itinerari/prodotti di turismo enogastronomico legati a tematiche specifiche, che potranno essere lo strumento di promo-commercializzazione dell’offerta di Emilia Wine Experience.

Piacenza, 23 agosto 2022 C.s. 05

Fonte e Contatti stampa: Alessandro Maurilli  | Tel. +39 320 7668222  | a.maurilli@almapress.net

Pubblicato da

Dopo aver girato il mondo per motivi professionali, nasce la passione per il nettare di Bacchus.Ho frequentato il Wset a Londra ,mi piace partecipare a degustazioni e Kermesse. Pertanto porto il mio contributo per qualche articolo su questo blog.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.