LE DONNE DELLA CHAMPAGNE IN ESCLUSIVA PER L’ITALIA : EXQUISITO GOODFOOD PRESENTA UN COLLETTIVO DI PETIT VIGNERON AL FEMMINILE

LE DONNE DELLA CHAMPAGNE IN ESCLUSIVA PER L’ ITALIA : EXQUISITO GOOD FOOD PRESENTA UN COLLETTIVO DI PETIT VIGNERON AL FEMMINILE

Piot-Sevillano, Crété Chamberlain, Jacques Robin, Etienne Cheré sono i nomi delle quattro aziende che Exquisito Good Food ha importato in esclusiva per l’Italia. Non si tratta solamente di champagne di rilievo e poderosa riconoscibilità : le aziende prescelte condividono la medesima filosofia, seppur dislocate dal punto di vista territoriale, promossa da un collettivo di vigneron prevalentemente femminile. Un gruppo di donne del vino d’oltralpe che non solo si sono dedicate premurosamente al terroir delle proprie aree naturalistiche, valorizzandone il dna primigenio e recuperando l’espressione autentica di ogni assemblaggio ma bensì si sono affermate dal punto di vista decisionale, amministrativo, burocratico, ribaltando così i subdoli preconcetti che ad esempio in Italia ma non solo hanno defilato il ruolo della donna nel campo enologico.
Figure giovani, brillanti e avveniristiche portatrici sia di una nuova mentalità che di una lunga tradizione ammirata con rispetto e grande senso di appartenenza : in queste zone intraprendere l’attività agricola di famiglia è un onere e un onore, viene intrapresa con orgoglio e mantenuta da generazioni o meglio da intere dinastie.
Champagne Piot-Sévillano. A Vallée de la Marne, Christine e suo marito Vincent sono gli ultimi eredi di ben dieci generazioni di produttori di Champagne fin dal 1700 e dopo aver ottenuto nel 2015 la certificazione di Alto Valore Ambientale ora stanno lavorando per l’ottenimento della certificazione biologica. La loro sede e all’interno di una vecchia scuola che è stata parzialmente distrutta e quindi dismessa. La famiglia ha dato ai muri nuova vita, aprendo letteralmente una finestra sui vigneti, ideale per degustare gli champagne con lo sguardo volto all’orizzonte. Niente erbicidi, recupero dell’acqua piovana, concimi biologici e una costante ricerca della perfezione, come esternano le bottiglie che riposano e tini di differenti materiali proprio per conferire caratteri diversi ai vini.
Si adoperano affinché tutte le fasi del processo produttivo avvengano nella maniera più naturale possibile e per la protezione dell’ambiente : “ Noi raccogliamo a mano l’uva e siamo produttori di vino indipendenti”. Le uve trattate sono Meunier, Pinot Noir e Chardonnay, viene riconosciuto il carattere identificativo, la mineralità, la freschezza, la maturità espressiva di floreale, fruttata e suadente. Champagne Crété Chamberlin. Henry Chamberlin e sua moglie Marie-Anne sono all’origine del primo marchio di Champagne a nome Crété-Chamberlin. Nel lontano 1683 non possedevano che qualche vigna a Moussy, Pierry e Vinay, i territori storici dell’attuale marchio Cote des Blancs. Sono l’esempio encomiabile
del “domaine familiare”, migliorando di generazione in generazione, la superficie vitata e le attrezzature. Oggi Blandine e il fratello Mathieu, discendenti diretti, progettano e realizzano il rinnovamento del marchio, accogliendovi ad assaggiare le loro bollicine sulle poltrone di casa, creando un’atmosfera familiare e confortevole. Il vigneto Crété Chamberlin è ora composto da 8 ettari ripartiti su 84 parcelle in 11 villaggi situati in regioni diverse della Champagne. A Val du Surmelin i due fratelli coltivano e vinificano i tre principali vitigni : Chardonnay (50%), Meunier (42%) e Pinot Noir (8%) distinguendosi per la raccolta manuale, la rigorosa selezione delle uve e le scelte propedeutiche in vinificazione, tanto che hanno deciso di utilizzare soltanto la cuvée e non le seconde pressature, preservando il controllo delle temperature con il minimo intervento. In tutti i loro vini che non vengono mai immessi sul mercato prima dei 6 mesi della sboccatura, troverete un’evidente riduzione del Dosaggio. Champagne Jacques Robin. Vigneron indipendenti dal 1973. La seconda generazione dei Robin è rappresentata da Aude, Severin e Sébastien intraprendente e appassionato viticoltore. Il suo timbro è folgorante : animo champenois e profonde conoscenze borgogne. Riluttante alla standardizzazione, interviene in vigneto con una logica ancestrale di amore e rispetto per la terra. Da sedici anni oramai vengono evitati trattamenti sistemici : 12 ettari distribuiti su 22 parcelle (vinificate separatamente affinché possano mantenere i propri caratteri distintivi) nelle vallate dell’Aube, Arce, Ource et Seine, in Cotes des Bar, terra ad alta vocazione per il vitigno Pinot Noir. Non a caso la composizione del vigneto aziendale è un riflesso del territorio : 80% Pinot Noir, 18% Chardonnay, 2% Meunier. In cantina domina il rigore, la
semplicità e l’artigianalità. Il dosaggio ad esempio, sempre flebile, viene deciso di volta in volta a seguito delle numerose degustazioni.
Champagne Etienne Chéré. A Sud della Cote des Blancs, vicino alle paludi di Saint Gon nella valle del Petit Morin si estendono i vigneti della famiglia Chéré. Il rispetto della tradizione, il range qualitativo costante e la passione per la vite fanno parte del mantra di famiglia tramandato da intere generazioni, fin dalla fine dell’800. Nel 2018 hano ottenuto entrambe le certificazioni (HVE e VDC) che fanno riferimento alla sostenibilità ambientale e alle buone pratiche vinicole. 6 ettari di terreno compongono la tenuta dedita alla vinificazione fin dagli anni ’80. Ora sono Marie e Damien, vignaioli indipendenti, a portare avanti il progetto familiare dedicandosi interamente ai principali vitigni della Champagne ( 60% Chardonnay, 20% Pinot Noir, 20% Meunier) con l’obiettivo di tradurre in bottiglia le peculiarità spiccate di ciascuno di essi. Il vero coup de coeur è la cantina del nonno, uno dei pochissimi ambienti risparmiati da un incendio, straripante di
bottiglie e di storia che Marie mostra con riposto orgoglio. Grazie ad un terreno composto da gesso, sabbie e calcari di epoca terziaria, le condizioni sono perfette per produrre uve di qualità che raggiungono un’ottima maturazione, regalando cuvées eleganti, attraverso la sostenibilità. Il fiore all’occhiello è la “Cuvée Marie”, matrimonio felice di Chardonnay e Pinot Noir, interamente vinificato in botti di rovere.
EXQUISITO GOOD FOOD
Dalla passione e dalla ricerca di piccole grandi eccellenze è nata Exquisito GoodFood, società di importazione, distribuzione, consulenza e gestione eventi. Abbiamo iniziato a scoprire i grandi prodotti partendo da ciò che ci era più familiare e più strettamente legato per poi muoverci a grandi passi verso altre direzioni. Il concetto di KM0 è importante, così come lo è la tutela di tutte quelle eccellenze che rappresentano il panorama enogastronomico italiano e al di fuori dei confini. Daniela e Marco Nannini con il contributo tecnico dello chef Fabrizio Gnugnoli hanno fin da subito intrapreso un percorso contraddistinto dal contatto diretto con i piccoli produttori indipendenti rintracciati in ogni zona. Produzioni e filiere limitate che potessero garantire un’alta qualità ma soprattutto un’autenticità genuina memorabile, derivata prima di tutto dall’umanità e dalla vocazione corrisposta da tutti i produttori in catalogo. Il viaggio in Champagne passato al fianco di Daniela Guiducci, enologa – giornalista e formatrice, massima esperta sul campo in ambito nazionale ed europeo, ha allacciato i rapporti con quattro petit vigneron indipendent che coltivano, curano e lavorano le loro uve, secondo le proprie inclinazioni e filosofie produttive, sempre con un occhio di riguardo per l’ambiente. Attualmente Exquisito Good Food ha importato ottomila bottiglie che diventeranno diciottomila a pieno regime. Un percorso innovativo ed esclusivo che verrà presentato attraverso appuntamenti speciali e degustazioni di spessore.

Fonte: Marco Salicini

EXQUISITO GoodFood S.r.l.

Via A. Toscanini 7/2

40055 Villanova di Castenaso BO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.