LA SCOLCA, PREMIATO ANCHE NEL 2021 UN RACCONTO DI TERRITORIO AUTENTICO


Gavi, 7 dicembre 2021
Il 2021 è stato un anno di riconoscimenti importanti per La Scolca, premi nazionali ed internazionali che confermano ancora una volta le potenzialità del vitigno Cortese e del territorio del Gavi, ed il ruolo di primo piano di La Scolca come azienda all’avanguardia nel settore vitivinicolo per comunicazione del Brand, management d’impresa, investimenti in innovazione sostenibilità.
Grande attenzione da parte della critica internazionale è stata rivolta al La Scolca D’Antan 2007, che ha ottenuto i 94 punti di Falstaff, la Gold Medal di Mundus Vini, i 90 punti di James Suckling. Sotto i riflettori anche il D’Antan Metodo Classico sia nella versione Blanc de Blancs Millesimato che Rosé: spiccano i cinque grappoli di Bibenda, il Platinum Award 2021 di The WineHunter Merano, la corona assegnata da “Vini Buoni d’Italia” di Touring Club Italiano, le quattro viti attribuite dalla guida Vitae dell’Associazione Italiana Sommelier, le 5 sfere ottenute da Cucina&Vini Sparkle sono solo alcune delle importanti attestazioni ricevute nei confronti di due prodotti su cui l’azienda La Scolca ha da sempre puntato per valorizzare non solo la capacità del vitigno piemontese di confrontarsi con il metodo classico, ma anche la sua capacità di mantenere un racconto fedele del vitigno e del territorio negli anni. Oltre agli sparkling wine, hanno conquistato riconoscimenti importanti il Gavi dei Gavi Etichetta Nera, vino cult di La Scolca – 90 punti James Suckling e 94 punti Falstaff – ed il rosato Rosa Chiara – Gold Medal Gilbert Gillard International Challenge 2021 e 88 punti James Suckling – a conferma del fatto che la 2020 ha rappresentato per le colline alessandrine una grandissima annata.
“Siamo contenti delle tante attestazioni ricevute quest’anno sui nostro vini, i premi nazionali ed internazionali rappresentano per noi un ulteriore stimolo a continuare nella strada intrapresa, fornendo agli appassionati di tutto il mondo un vino capace di raccontare la sua identità con radici ben salde senza dimenticarci di interpretare il presente e guardare al futuro. Iniziamo un
nuovo anno pronti ad affrontare con rinnovato entusiasmo quelle sfide che devono vederci tutti impegnati a valorizzare la qualità della nostra produzione e a prenderci cura dell’ambiente che coltiviamo” ha affermato Chiara Soldati, Ceo La Scolca.
Oltre che per l’eccellenza della produzione vitivinicola, La Scolca si è distinta anche quest’anno per le scelte imprenditoriali coraggiose e lungimiranti in un momento storico complesso e ricco di grandi sfide globali, portando valore aggiunto anche al territorio e agli stakeholders del settore, in una domensione di comunità.

“La Scolca – sottolinea Luca Brondello, Presidente Confagricoltura Alessandria – rappresenta in modo ideale le caratteristiche delle aziende che scelgono di aderire a Confagricoltura. Aziende che lavorano per la valorizzazione dell’identità del territorio, con obiettivi di risultato e di eccellenza, attente all’innovazione digitale e ai bisogni dei consumatori dei mercati nazionali ed esteri, e leader nell’assunzione di lavoratori garantendo i livelli occupazionali nelle proprie comunità. Tutte qualità giustamente premiate nei contesti più prestigiosi sia a livello nazionale che internazionale”
Fonte e Contacts:
PR&GLOBAL BRAND COMMUNICATION&MARKETING MANAGEMENT
Making Business Happen
silvia@businesshappen.it
camilla@businesshappen.it
http://www.lascolca.net

Pubblicato da

Ho lavorato a lungo in qualità di Maitre d'Hotel e sono un Sommelier Professionista. Dopo esperienze lavorative in Hotels, è all' Hotel Savoy di Londra che nasce la passione per il vino. Dopo aver frequentato il corso vini al Savoy Training Center, al ritorno in Italia ho frequentato i tre livelli da Sommelier con AIS. Mi piace partecipare alle varie kermesse enoiche e degustazioni guidate, approfondire e condividere le mie esperienze in maniera semplice su questo Blog. Mi piace inoltre calpestare vigneti e visitare aziende vitivinicole. Sono curatore di una rubrica su Ristorazione & Ospitalità, rivista ed organo ufficiale dell'AMIRA, la quale mi ha recentemente nominato "Cavaliere dell'Ordine Enogastronomico di Santa Marta ". Altra grande passione è lo sci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.