TAORMINA GOURMET E SUD TOP WINE

TAORMINA GOURMET E SUD TOP WINE, TUTTI I NUMERI DI UN’EDIZIONE SPECIALE
LA PAROLA D’ORDINE ORA E’ CONTINUITA’: INIZIATIVE DI PROMOZIONE PER I VINI NEGLI USA E CINA
SPAZIO AL TURISMO DEL LUSSO, OBIETTIVO FILIERA COESA
Parola d’ordine continuità: non si ferma l’attività di promozione di Taormina Gourmet e Sud Top Wine, due iniziative firmate Cronache di Gusto Associazione Bica, entrambi organizzatori degli eventi, che si sono svolte lo scorso ottobre tra Taormina e le terre dell’Etna. Taormina Gourmet, alla sua ottava edizione, rappresenta il più importante evento del Sud Italia dedicato al meglio del food & beverage Quella di quest’anno è stata senza dubbio un’edizione diversa perché dedicata ai grandi vini, agli chef e ai pizzaioli di prim’ordine di tutto il Paese.  Importanti i numeri dell’evento: oltre 30 Masterclass2 Forum – uno sul tema “Turismo del lusso e Sicilia, un binomio possibile?” e un altro sul tema “Che cosa ne facciamo del vino siciliano?” – 15 Cooking Show che hanno coinvolto altrettanti chef emergenti e la presenza di circa trenta pizzaioli. Ancora, tre le premiazioni che si sono succedute nel corso dell’evento: quella dedicata alle migliori aziende conserviere ittiche che rispettano l’ambiente attraverso la tracciabilità del pescato e l’uso di contenitori in acciaio, quella dedicata ai 33 vini imperdibili segnalati nella Guida ai Vini dell’Etna edita da Cronache di Gusto e quella relativa ai migliori vini del Sud Italia nell’ambito di Sud Top Wine, scelti dalla giuria di esperti di fama internazionale guidata da Daniele Cernilli, direttore responsabile di Doctor Wine e curatore della Guida Essenziale ai Vini d’Italia, e composta da Wojciech Bońkowski, direttore della rivista polacca Winicjatywa.pl, presidente del Polish Wine Trade Association, Daniela Dejnega, giornalista e critica austriaca, diplomata WSET, firma della rivista statunitense TRINK, referente di scrittura creativa per WEIN & CO, il principale portale di vino austriaco, con un proprio sito web, danieladejnega.comJean Charles Viens, gourmand & Storyteller, Vinitaly International Ambassador, giudice in vari concorso a Hong Kong e in Italia sul vino; Anthony Rose, presidente del Decanter World Wine Awards per il Sud Italia e autore di Sake and the wine of Japan (Infinite Ideas, 2018), nominato Drink Book of the Year ai Fortnum & Mason Food & Drink Awards 2019; Federico Latteri, esperto di vino, wine writer di Cronache di Gusto, collaboratore della Guida Essenziale ai Vini d’Italia, curatore della Guida ai Vini dell’Etna.Importante, poi, la presenza di un parterre di grande prestigio: oltre 70 giornalisti presenti, tra questi i 30 Ambassador di Vinitaly International guidati dal Managing Director, Stevie Kim, protagonisti di un’interessante attività di incoming. Infine, la presenza di tre Master of Wine.“E’ stato motivo di soddisfazione aver ripreso l’evento in presenza, in considerazione del periodo ancora delicato che attraversiamo dal punto di vista dell’emergenza sanitaria – afferma Fabrizio Carrera, ideatore di Sud Top Wine e Taormina Gourmet e direttore di Cronache di Gusto -. Adesso la nostra intenzione è amplificare quanto più è possibile l’eco che i due eventi hanno avuto. Lo faremo in due direzioni principali: la promozione dei vini premiati che saranno presenti su alcune importantissime piazze negli USA ed in Cina e, ancora, il prosieguo del discorso dedicato al segmento turistico lusso che è stato oggetto specifico di un interessantissimo focus che si è tenuto nel corso dell’evento. Nostro obiettivo è quello di tenere insieme tutta la filiera, tutti i protagonisti per uno scambio sempre costruttivo e calato sulle reali esigenze del comparto”.
Fonte: UFFICIO STAMPAMiriade & Partners srl ufficiostampa@miriadeweb.it MIRIADE & PARTNERS

Pubblicato da

Ho lavorato a lungo in qualità di Maitre d'Hotel e sono un Sommelier Professionista. Dopo esperienze lavorative in Hotels, è all' Hotel Savoy di Londra che nasce la passione per il vino. Dopo aver frequentato il corso vini al Savoy Training Center, al ritorno in Italia ho frequentato i tre livelli da Sommelier con AIS. Mi piace partecipare alle varie kermesse enoiche e degustazioni guidate, approfondire e condividere le mie esperienze in maniera semplice su questo Blog. Mi piace inoltre calpestare vigneti e visitare aziende vitivinicole. Sono curatore di una rubrica su Ristorazione & Ospitalità, rivista ed organo ufficiale dell'AMIRA, la quale mi ha recentemente nominato "Cavaliere dell'Ordine Enogastronomico di Santa Marta ". Altra grande passione è lo sci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.