Anteprima vini della Costa Toscana

Con amici e colleghi con i quali condivido la stessa passione per il nettare di Bacco, ho partecipato oggi all’Anteprima vini della Costa Toscana, nella splendida città di Lucca, evento riservato alla Stampa che andrà in scena anche domani 6 giugno. A causa dell’emergenza pandemica Covid-19 ha subito una variazione di programma, nella due giorni riservata alla Stampa è cambiata la location, si svolge nella sede di Italian Cuisine- Convictus. I tavoli ove è possibile degustare i vini degli areali posti nelle 5 città bagnate dal mare, quali Grosseto, Livorno, Pisa, Lucca e Massa Carrara si trovano sia all’interno che all’esterno di questa location. I vini in degustazione sono molti e di varie annate, ottenuti da uve di vari vitigni sia autoctoni che alloctoni. La qualità dei vini da noi degustati è veramente elevata. Il servizio dei vini è affidato ai Sommelier della Fisar (Federazione italiana Sommelier Albergatori e Ristoratori) della delegazione di Lucca. Il 25 e 26 giugno p.v. tornerà al Real Collegio e sarà aperta al pubblico con i produttori in presenza. A mio avviso è un evento molto interessante e da consigliare a tutti gli appassionati di vino come me.

Tra i miei migliori assaggi ci sono:

Sinarra 2019 La Fattoria di Magliano,ottenuto con 100% Sangiovese

Heba 2018 La Fattoria di Magliano, ottenuto con 95% Sangiovese e 5% Syrah

Reviresco Ris. 2018 Val di Toro, ottenuto con 100% Sangiovese

Poggio L’Apparita 2017 Poggio L’Apparita, ottenuto con Sangiovese e Syrah

Fiammante 2016 Capua Vinery, ottenuto con Cabernet Franc

Tresse Anfora 2018 Arrighi, ottenuto con 50% Sangiovese, 30% Syrah e 20% Sagrantino,

Sapaio 2018 Podere Sapaio, ottenuto con 70% Cabernet Sauvignon, 20% Petit Verdot e 10% Cabernet Franc

La Regola 2018 Podere La Regola, ottenuto con 100% Cabernet Franc

Severus 2018 Podere Marcampo, ottenuto con 100% Sangiovese

Vermentino Nero 2019 Terenzuola, ottenuto con 100%Vermentino

Maria della Miniera 2018 Terenzuola, ottenuto con 100% Canaiolo

Rosso la Costa 2016 Fattoria Ruschi Noceti, ottenuto con Pollera, Durella e altri vitigni a bacca nera

Pollera 2016, Fattoria Ruschi Noceti, ottenuto con 100% Pollera

Prima di fare ritorno a casa abbiamo inoltre degustato alcuni vini bianchi, rosati, bollicine e qualche vino dolce. Per concludere vorrei ringraziare Alessandra Guidi per l’ospitalità e l’accoglienza.

Per conoscere bene il programma vi consiglio di consultare il sito dedicato: http://www.antepimavinidellacosta.it

All you need is wine

cof

Pubblicato da

Ho lavorato a lungo in qualità di Maitre d'Hotel e sono un Sommelier Professionista. Dopo esperienze lavorative in Hotels, è all' Hotel Savoy di Londra che nasce la passione per il vino. Dopo aver frequentato il corso vini al Savoy Training Center, al ritorno in Italia ho frequentato i tre livelli da Sommelier con AIS. Mi piace partecipare alle varie kermesse enoiche e degustazioni guidate, approfondire e condividere le mie esperienze in maniera semplice su questo Blog. Mi piace inoltre calpestare vigneti e visitare aziende vitivinicole. Sono curatore di una rubrica su Ristorazione & Ospitalità. Altra grande passione è lo sci.

2 pensieri riguardo “Anteprima vini della Costa Toscana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.