COMUNICATO STAMPA
Merano WineFestival lancia l’edizione digital.
Dal 6 al 10 novembre l’esibizione Wine e Food Spirits Beer si fa interattiva e aggiunge un ricco palinsesto di contenuti tra convegni, tasting, showcooking, eventi e approfondimenti.

La 29^ edizione di Merano WineFestival è pronta a svolgersi in forma digitale sulla piattaforma WineHunter Hub che dal 6 al 10 novembre mette in contatto amanti dell’eccellenza e operatori con i produttori, oltre a trasmettere eventi live e contenuti digitali, in attesa di tornare nelle location meranesi dal 26 al 30 marzo 2021.

Merano, 26 ottobre 2020 – L’evento wine&food più glamour diventa a portata di click. Dal 6 al 10 novembre Merano WineFestival sostituisce la manifestazione dal vivo con una versione completamente digitalizzata che gli amanti dell’eccellenza in campo enogastronomico possono seguire grazie alla piattaforma WineHunter Hub. Uno spazio online dove wine&food lovers, operatori e media possono vivere l’evento seguendone la programmazione e addirittura incontrando virtualmente i produttori.

The WineHunter Helmuth Köcher ne aveva anticipato la possibilità già in occasione della conferenza stampa svoltasi a maggio. “Merano WineFestival non si ferma e in caso di restrizioni o nuovo lockdown si svolgerà comunque nelle date previste in versione completamente digitalizzata”. L’organizzazione aveva previsto tutte le ipotesi per lo svolgimento dell’evento, dalla completa sicurezza per la manifestazione in presenza alla versione digitale. Ecco quindi che dal 6 al 10 novembre nel rispetto della nuova ordinanza anti Covid-19 emanata dalla Provincia Autonoma di Bolzano la 29^ edizione di Merano WineFestival si svolge online sulla piattaforma WineHunter Hub. La nuova piattaforma digitale fortemente voluta da Helmuth Köcher diventa l’innovativo punto di riferimento dove assistere live a un ricco programma di appuntamenti. L’accesso a WineHunter Hub avviene con una semplice e rapida registrazione gratuita, che permette di scegliere tra sei pannelli diversi che corrispondono alle sezioni del festival: Wine, FoodSpirits Beer, Exhibitor, Partners, Innovation ed Events. Selezionando Wine al visitatore vengono presentate le diverse cantine mediante dei tavoli virtuali: ciascuna vanta una propria pagina nella quale si trovano informazioni relative all’azienda, ai propri prodotti – corredati anche da schede tecniche – e video di presentazione, oltre alla possibilità di acquistare i vini premiati tramite e-commerce. Per facilitare la navigazione, inoltre, si possono utilizzare dei filtri di ricerca: dalla tipologia di vino, alla regione, passando per il nome specifico del produttore fino all’Award ottenuto – Gold, Rosso o Platinum, assegnati da The WineHunter e dalle sue commissioni d’assaggio. Scaricando l’app di messaggistica Telegram, inoltre, ci si potrà mettere in contatto direttamente con il referente aziendale della cantina per un confronto più diretto e personale. Con le stesse modalità, anche la sezione Food Spirits Beer consente di scoprire le eccellenze culinarie, conoscerne le caratteristiche, connettersi con i produttori e acquistare. Nell’area virtuale Exhibitor l’utente potrà invece attingere a video e immagini e avrà l’opportunità di scaricare anche dei testi, così come nella sezione Partners in cui è possibile accedere ad una presentazione delle varie realtà. Focus della sezione Innovation sono le aziende innovative nel mondo vitivinicolo e non solo: un ricco archivio di contenuti tecnico scientifici sarà consultabile per tutti gli interessati. Infine, nella sezione Events, un’imperdibile programmazione live attende i visitatori digitali di Merano WineFestival. In questa sezione è possibile seguire un ricco palinsesto con convegni su economia, innovazione, sostenibilità, oltre a showcooking con chef stellati, cult enologist con alcuni tra i più famosi enologi italiani, mixology, virtual tour e tastings. Qui, il 29 ottobre si proclamano anche i vincitori di The WineHunter Award Platinum, il riconoscimento ufficiale di Merano WineFestival conferito da The WineHunter Helmuth Köcher alle categorie Wine e Food Spirits Beer.

Merano WineFestival si conferma un imperdibile appuntamento in continua evoluzione che approda nel mondo digitale grazie a WineHunter Hub, piattaforma attiva durante e dopo l’evento. Un’edizione back to the roots – back to the future con l’originale format all’insegna dell’eccellenza, ma con lo sguardo sempre rivolto al futuro e alle nuove tendenze del settore wine&food.

https://www.smstudiopr.it/it/news/dettagli/merano-winefestival-lancia-ledizione-digital-dal-6-al-10-novembre-levento-si-fa-interattivo-con-u.html


Fonte: Ufficio Stampa & PR:smstudio srl | stefania mafalda Federica Da Col federica.dacol@smstudiopr.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.